4 consigli insoliti per pulire la griglia senza fatica


Il ritorno delle giornate soleggiate segna anche il ritorno dei barbecue e delle deliziose grigliate estive. E se sulla griglia del barbecue regnano salsicce, merguez, spiedini di carne e verdure grigliate, è anche il caso del grasso e dei residui bruciati che presto compaiono. Prova di ciò è che lasciamo sempre lì diverse spugne per pulire e strofinare con la spazzola metallica per strofinare tutto è una prova di forza molto estenuante. E se ti dicessimo che questo compito non deve essere così noioso? Infatti, con le giuste tecniche e prodotti di manutenzione talvolta inaspettati, è del tutto possibile dare nuova vita alla tua griglia o plancha stanca.

Che tu utilizzi un barbecue a gas, un barbecue a carbonella o una plancha, scoprilo come pulire la griglia del barbecue senza sforzo e senza sfregarsi come un pazzo. (Questi suggerimenti intelligenti funzionano anche per pulire la griglia del forno!)

Ogni quanto pulire il barbecue e la sua griglia?

barbecue
Crediti: Unsplash

Idealmente, sarebbe necessario pulire la griglia dopo ogni pasto all'aperto. Ciò impedisce allo sporco di seccarsi o incrostarsi e, naturalmente, è meno probabile che lo sporco si accumuli. Puoi così pulire tutto con successo senza prodotti per la pulizia o complicati strofinamenti. Un po' di detersivo per piatti o sapone nero, acqua calda e lana d'acciaio per applicare quest'acqua saponata saranno più che sufficienti. Dovresti anche ricordarti di svuotare il posacenere in modo da poter pulire il serbatoio dopo alcuni utilizzi.

Quindi niente più semplici pulizie annuali che, oltre ad essere molto complesse, non fanno molto bene alla salute. In realtà non lo è non va mai bene cucinare su una griglia piena di segni carbonizzati e l'umidità da un anno all'altro favoriranno la comparsa della ruggine. L'altro vantaggio di pulire dopo ogni utilizzo è che puoi fatelo su una griglia ancora un po' calda. Ciò significa che lo sporco e i resti di cibo sono ancora un po' morbidi e il grasso è più facile da rimuovere. Questo rende la pulizia come uno sgrassaggio più facile ed efficace. La prossima volta la cottura sarà migliore!

READ  La NASA identifica il problema della Voyager 1, ma ci vorrà del tempo per risolverlo

Come pulire la griglia del barbecue? Ecco alcuni suggerimenti sorprendenti per il salvataggio!

1) Alluminio, l'accessorio improvvisato che fa la differenza

pulire la griglia del barbecue con l'alluminio
Cattura video tratta dal canale YouTube di Howdini

Preso alla sprovvista, non hai previsto nulla per pulire la griglia? Se non hai una spazzola in ottone o acciaio, usa… il tuo rotolo di carta stagnola! Arrotolato in una palla e usato per strofinare, aiuterà pulire rapidamente i residui bruciati. E se hai paura di scottarti, usa le pinze per afferrare la palla di metallo e spogliarla in modo sicuro. Con questo consiglio, che non richiede attrezzature speciali o prodotti domestici complicati, lo sporco deve solo resistere!

Buono a sapersi: se non hai l'alluminio, una pallina di giornale da strofinare andrà benissimo.

2) Una cipolla per pulire bene e velocemente la griglia del barbecue

pulire la griglia del barbecue con una cipolla
Cattura video tratta dal canale YouTube di Howdini

Combinando umidità e acidità, la cipolla è a alleato d'elezione per sciogliere tutte le macchie e gli accumuli adiposi che impediscono alla griglia di mostrare la sua antica brillantezza. Per farla brillare come il primo giorno, taglia una cipolla a metà e usala per strofinare accuratamente la griglia. Sempre in cucina, potete anche prendere il barattolo di bicarbonato o di sale, per poi cospargerlo sulle zone da trattare. Successivamente, usa una patata tagliata a metà come una spugna per strofinare i segni neri.

3) Caffè forte per una grigliata impeccabile

caffè per pulire la griglia del barbecue
Acquisizione video dal canale Youtube di Sears Home Services

Ti è rimasto del caffè del giorno prima che non è più molto buono? Invece di buttarlo via o congelarlo in una vaschetta per i cubetti di ghiaccio per aggiungerlo ai vostri futuri caffè ghiacciati, perché no? usalo per pulire la griglia ? Questa tecnica insolita e molto efficace potrebbe infatti farvi dimenticare il classico detersivo per i piatti! Per fare questo, versate il caffè in una bacinella capiente e immergete bene la vostra griglia in questo liquido. Dopo, lasciare in ammollo per almeno un'ora prima di strofinare un po' e risciacquare. Che cosa ridare lucentezza alla griglia oltre a trovare un utilizzo per il vecchio caffè !

READ  Ousmane Dieng (MVP delle finali) e Olivier Sarr campioni con gli OKC Blue nella G-League

4) Una pastiglia per lavastoviglie per una grigliata impeccabile

A volte la dimensione del cestello consente di metterlo in lavastoviglie. In caso contrario, è comunque possibile utilizzare i tablet. Già molto utile per pulire il fornopentole bruciate, griglia per raclette, tostapane o anche i servizi igieniciquesti cubi potente potere detergente e sgrassante anche qui può fare miracoli. Per fare questo, immergere la griglia in un letto di acqua calda (ad esempio nella vasca da bagno o in un lavandino), quindi utilizzare uno di questi cubetti per strofinare lo sporco e farlo scomparire in pochi secondi. Quindi assicurati di risciacquare e asciugare bene la griglia.

Ed ecco qua! Con questi pochi consigli inaspettati che rappresentano una piccola differenza rispetto all’aceto bianco, alla Coca-Cola, al succo di limone e al bicarbonato di sodio, possiamo fare miracoli. Non resta che godervi in ​​tutta tranquillità le vostre grigliate durante la stagione estiva: la pulizia non sarà mai più un problema.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *