6 consigli per evitare che i gusci delle uova scoppino durante la cottura


Quando pensiamo alla semplicità culinaria, pochi cibi possono eguagliare la modestia di un uovo. Nonostante ciò, questo alimento delizioso e molto versatile a volte può presentarci delle sfide in cucina. Lo scoppio del guscio durante la cottura è in cima alla lista per gli amanti delle uova. Quante volte abbiamo immerso con cura un uovo in una pentola di acqua bollente solo per vederlo rompersi e rilasciare il suo contenuto in un caos inaspettato? Se questa situazione vi è familiare, non scoraggiatevi, perché esistono soluzioni semplici ed efficaci per evitare che il guscio dell'uovo scoppi durante la cottura. Scopri qui tutta una serie di tecniche e consigli per ottenere risultati di cottura perfetti ed evitare che le uova scoppino.

1) Segui alcune nozioni di base per evitare che le uova scoppino

distanziare le uova per evitare la rottura del guscio durante la cottura
Crediti: iStock – Mod: ADGM

Per prima cosa, prova a farloutilizzare uova di qualità polli ruspanti. Tendono a resistere meglio alla cottura senza scoppiare. Prima di tuffarle nell'acqua bollente, assicuratevi anche che le vostre uova lo siano a temperatura ambiente. Le uova fredde tendono a scoppiare più facilmente quando entrano in contatto con l'acqua calda. Un altro buon motivo per farlo non conservare le uova nel frigorifero ! Se li mettete in frigorifero, lasciateli da 30 minuti a 1 ora a temperatura ambiente. Per immergere delicatamente le uova nell'acqua bollente, utilizzare un mestolo. Ciò ridurrà le possibilità che le uova scoppino. Infine, scegli a casseruola più grande se è necessario cuocere più uova per evitare collisioni. Eh sì! ogni dettaglio conta.

READ  Meronk s’impose, les Français se posent !

2) Forare il guscio per evitare che esploda

Una tecnica efficace è quella di forare con attenzione il guscio prima della cottura. Usa uno spillo, un ago o un piccolo punteruolo puliti per fare un piccolo foro nell'estremità larga dell'uovo. Ciò allenterà la pressione all'interno dell'uovo e ridurrà il rischio che scoppi durante la cottura.

3) Anche il controllo della temperatura dell’acqua può aiutare

l'uovo sodo evita che il guscio rotto esploda
Crediti: iStock – Mod: ADGM

E cambiamento improvviso di temperatura può causare crepe nel guscio. Per evitare ciò, inizia mettendo le uova in una pentola piena di acqua fredda, quindi porta l'acqua a ebollizione a fuoco medio. Soprattutto, evitare di portare l'acqua a ebollizione. L'ebollizione dell'acqua può causare shock termici e crepe nel guscio, perché le uova si scontrano violentemente fin dall'inizio della cottura. Una cottura lenta e controllata a fuoco basso e costante previene lo scoppio. Inoltre, l'acqua bollente fornirà un risultato più uniforme.

Il vantaggio in più: se hai un termometro da cucina, puoi monitorare la temperatura dell'acqua e assicurarti che non superi gli 80-90°C.

4) Aggiungere aceto o sale all'acqua di cottura

Aggiungere un cucchiaio di aceto all'acqua di cottura può aiutare a prevenire lo scoppio delle uova. L'aceto rinforza il guscio e riduce il rischio di screpolature durante la cottura. E se il guscio fosse fragile, l'aggiunta di aceto aiuterà l'albume a non versare troppo nell'acqua! Questo, infatti, farà sì che le sue proteine ​​coagulino più velocemente, evitando così una catastrofe. Hai finito l'aceto? Nessun problema ! Sostituirlo con sale per evitare la rottura del guscio.

5) Il trucco dell'abbinamento per mantenere intatto il guscio dell'uovo

Come molte nonne, puoi decidere di posizionarne tre fiammiferi nell'acqua di cottura per evitare che il guscio dell'uovo scoppi. Tuttavia, devi ricordarti di accenderli, quindi soffiarci sopra per spegnerli prima di farli scivolare nell'acqua per un'efficacia ottimale.

READ  “Lance Stroll non guarda dove va”: Daniel Ricciardo arrabbiato dopo la caduta al GP della Cina

6) Raffreddare velocemente dopo la cottura

acqua ghiacciata rispetto al guscio d'uovo rotto durante la cottura
Crediti: iStock – Mod: ADGM

Una volta che le uova saranno cotte secondo le vostre preferenze (alla coque, sode, ecc.), toglietele dall'acqua bollente e mettetele immediatamente in una ciotola di acqua ghiacciata. Il raffreddamento rapido interromperà la cottura ed eviterà una cottura eccessiva che potrebbe indebolire il guscio.

Tutto quello che devi fare è cuocere 3 minuti per un uovo alla coque, 6 minuti per un uovo alla coque e 9 minuti per un uovo sodo a seconda di cosa vuoi per colazione o pranzo! Una volta riuscita la cottura, scopri anche la nostra consigli per sbucciare il guscio in pochi secondi.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *