7 modi per risparmiare denaro per gli studenti che tornano a scuola


Questo è tutto, le vacanze estive sono davvero finite, è tempo di iniziare l'anno scolastico e con esso la sua parte di spese! Quest'anno i francesi hanno speso in media 200 euro per bambino. Ma questo budget può essere molto più ampio a seconda delle classi. Soprattutto per gli studenti che tornano all’università. Quindi, per risparmiare quanto più denaro possibile, ogni piccolo risparmio conta. Per ridurre i costi ti diamo alcuni consigli che devi assolutamente conoscere!

Approfitta del tuo status di studente

studenti in un anfiteatro
© gorodenkoff – iStock

Anche se non guadagni ancora soldi, essere uno studente è un vantaggio vantaggioso quando vuoi risparmiare. Infatti, grazie alla carta dello studente potrai beneficiare di numerosi vantaggi tra cui tariffe preferenziali. In particolare per quanto riguarda gli abbonamenti ai trasporti pubblici, cinema, fast food, ristoranti, spettacoli, musei, ecc. Approfitta anche tu di vantaggiose offerte bancarie! Quindi non esitate a scoprire se esiste un'offerta o una tariffa studentesca ogni volta che avete qualcosa da pagare.

Trova codici promozionali

Hai mai sentito parlare di cashback? Molti siti e applicazioni si offrono di farti rimborsarti una percentuale dell'importo dei tuoi acquisti stanno fiorendo su Internet ultimamente. Questa soluzione può essere interessante se acquisti regolarmente su internet. L'unico vincolo è utilizzare sistematicamente l'applicazione per effettuare i propri acquisti. Altrimenti puoi anche tu trova qualche codici promozionali effettuando una ricerca su Internet. Puoi trovare buoni affari nei tuoi negozi preferiti per risparmiare denaro quando acquisti online!

READ  Un detergente per frigorifero non tossico fatto in casa per una pulizia sicura

Mangiare al ristorante dell'università

vassoi del ristorante universitario
© BaderElbert – iStock

In Francia, la stragrande maggioranza delle facoltà lo ha fatto un ristorante universitario. La buona notizia è che non devi essere uno studente di questa università per trarne vantaggio. Puoi studiare totalmente in un'altra scuola della città, se hai la tessera dello studente puoi andare a pranzo lì senza problemi. Il vantaggio del “Restau U”, come viene chiamato, è che si può mangiare in un certo modo equilibrato e vario a soli 3,30 euro. A questo prezzo avrai diritto ad un antipasto, un secondo piatto, formaggio e dessert ! Perché privartene? È molto più economico di un fast food e inoltre alcuni ristoranti universitari sono aperti a pranzo e cena.

Chiedi al tuo vicino il codice wifi

Oggi essere uno studente senza avere accesso a Internet è piuttosto complicato. Quindi, se non vuoi trascorrere intere giornate alla BU o spendere una fortuna con un abbonamento da pagare ogni mese, perché non andare a chiedereprendi in prestito il codice wifi del tuo vicino ? Certo, è comunque necessario avere dei vicini simpatici, ma in realtà è raro che rifiutino. Puoi offrirgli in cambio un pagamento di 5 euro al mese. Sarà sempre più economico che pagare un abbonamento completo!

Usa Open Office invece di Microsoft Office

studente che digita sulla tastiera del suo computer
© Glenn Carstens Peters – Unsplash

Essere uno studente significa prendere appunti, sottoporre progetti scritti, ecc. Ecco perché avrai bisogno del software adeguato per poter lavorare! Ma non c'è bisogno di spendere una fortuna acquistando Microsoft Office, scegli OpenOffice. È un software gratuito che svolge le stesse funzioni di Microsoft Word, Excel e PowerPoint. Inoltre, viene regolarmente aggiornato.

Optare per un alloggio condiviso

Da allora gli alloggi condivisi continuano ad attrarre gli studenti tre quarti dei giovani tra i 16 e i 25 anni adottare questo stile di vita. Meglio ancora, questa pratica sta ancora guadagnando terreno poiché ora si rivolge ai lavoratori. Perché ? Vivi comodamente risparmiando! Inoltre, è sempre bello condividere il tuo alloggio con gli amici.

READ  Fabrice Lhenry (Rouen) dopo la vittoria in gara 5 della Magnus League: “Un po' Jekyll e Hyde questa sera”

Acquista di seconda mano

Per sistemare la casa (mobili, stoviglie, ecc.), per vestirsi o per acquistare i libri scolastici: optare per la lancetta dei secondi. Non solo il pianeta ti ringrazierà, ma anche il tuo portafoglio!



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *