8 consigli per eliminare l'odore di sudore dal bucato


Dopo aver lavato i tuoi capi migliori in lavatrice, potresti notare che rimane un residuo di odore di sudore. Il tempo è bello oggi e decidi di indossare il tuo top, ma anche se è pulito, non ha il buon odore che dovrebbe. Non lasciarti ancora sconfitto! Esistono infatti delle soluzioni per sconfiggere questi piccoli odori molto ostinati che a volte possono persistere nonostante il lavaggio in lavatrice, soprattutto sulla lavatrice. abbigliamento sportivo inzuppato dopo una lunga sessione faticosa. Ecco 8 consigli per combattere l'odore persistente del sudore.

Non esitate a usarli per la prevenzione sulle macchie di sudoresoprattutto dopo l'attività fisica o in estate, con il caldo estremo che ci fa sudare.

1) Pulisci velocemente il tuo bucato

Prima di utilizzare qualsiasi prodotto sul bucato, devi prenderti rapidamente cura dei tuoi vestiti. Infatti, se aspettano troppo a lungo, l'odore può permeare i tessuti e permanere nonostante il lavaggio. Dovrai quindi ricorrere a mezzi più forti per rimuovere gli odori. Cerca infatti di non aspettare troppo a lungo quando i tuoi vestiti sono sporchi. Se non hai molto bucato da lavare in una settimana, ma vuoi evitare a tutti i costi gli odori, puoi provare lavare il bucato a mano. Ciò consentirà di rinfrescarlo e pulirlo senza attendere troppo a lungo.

2) Non lasciare la macchina bagnata nel cestello

Hai appena avviato la tua macchina prima di renderti conto che non sarai in grado di espanderla subito? È successo a tutti noi e qualche volta fa male ai vestiti. Evita di lasciare aspettare troppo a lungo la macchina e di stendere il bucato il più rapidamente possibile dopo la fine del lavaggio. Se aspetti troppo a lungo e rimane in una palla troppo a lungo nell'umidità, potrebbe non avere l'odore fresco come ti aspetteresti. Prova a pianificare di stendere velocemente il bucato, per esempio a pagprogrammare la tua macchina. Se l'odore è troppo persistente, dovrai rimettere in funzione una macchina, che sprecherebbe acqua ed elettricità.

READ  10 alimenti antifatica per un effetto boost

3) Sapone di Marsiglia

Il sapone di Marsiglia è un vecchio trucco della nonna che funziona ancora! Oltre a consentire fare il bucato, ti aiuterà a combattere i cattivi odori. Ecologico e dai molteplici usi, sarai convinto da questo prodotto miracoloso. Prendi il sapone di Marsiglia e mettilo sott'acqua. Una volta completamente bagnato, ti servirà strofina i tuoi vestiti, sottolineando le aree problematiche. Una volta applicato bene, soprattutto attorno alle ascelle e al colletto, lascialo agire 10-15 minuti. Dovrai quindi mettere una goccia di limone sulle zone trattate e strofinare nuovamente. Il prodotto formerà quindi una sorta di emulsione. Tutto quello che devi fare è inserire il tuo capo nella macchina e ne uscirà più pulito che mai.

sapone di marsiglia
Crediti: jackmac34 / Pixabay

4) Aceto bianco

Questo essenziale per la casa è sicuramente adatto a tutte le situazioni. In particolare, puoi combattere gli odori residui sui tuoi vestiti con questo deodorante naturale. Per questo hai a disposizione diverse possibilità. Puoi prima fare bagnare i vestiti in una bacinella d'acqua con aceto bianco. Sarà necessario lascia riposare e poi lavarlo in lavatrice. Puoi anche mescolare acqua tiepida con aceto bianco e aggiungi una goccia di detersivo per piatti. Strofinerai le zone in cui persistono gli odori con una spugna pulita prima di metterla in lavatrice. Un'altra soluzione è posizionare un po' di aceto bianco nel serbatoio dell'addolcitore. Sia prima che durante il lavaggio, l'uso dell'aceto eliminerà i cattivi odori.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *