8 ortaggi da seminare entro la fine di ottobre


Sei uno di quei giardinieri che abbandona il giardino non appena le giornate iniziano ad accorciarsi e il clima si fa più fresco? Tuttavia, l’autunno è il momento perfetto per preparare il tuo giardino per un abbondante raccolto invernale. Anche se può sembrare controintuitivo, piantare in ottobre in realtà consente alle verdure invernali che prosperano nei mesi più freddi di crescere nelle migliori condizioni e garantisce una crescita robusta. Inoltre, le temperature sono ancora miti durante questo mese, il che favorisce un giardinaggio efficiente. Quindi dai un'occhiata a questi verdure che meglio si adattano alla semina autunnale seminare prima della fine di ottobre per poterne gustare il sapore per tutto l'inverno. Dalle verdure in foglia alle radici ricche di sapore, rimarrai sorpreso dalla diversità di opzioni a tua disposizione per una tavola invernale gustosa e nutriente!

Quali verdure piantare prima della fine di ottobre?

verdure da piantare in ottobre orto autunnale carota barbabietola
Crediti: iStock

Per un generoso raccolto invernale, ci sono molte opzioni da piantare nel tuo orto. Eccone alcuni adattati al clima autunnale!

Le barbabietole

Le barbabietole possono essere seminate in autunno per un raccolto invernale. Saranno così più dolce dopo essere stati esposti a temperature fresche.

Insalate da piantare in ottobre

Conosciuta anche come “doucette” o “rampon”, la valerianella è una verdura che può essere seminata in autunno e raccolta durante tutto l’inverno. Lo stesso vale per il crescione che renderà le vostre insalate invernali ricchissime di vitamine!

READ  LeBron James (LA Lakers): “Jokic ispira i suoi compagni di squadra”

Il porro

I porri resistono bene al freddo. Piantali in autunno per un raccolto invernale.

Spinaci, compatibili con la semina di fine ottobre

Gli spinaci sono perfetti per l'autunno. Piantali in questo momento per un raccolto durante tutto l'inverno.

Cavoli, l'essenziale da piantare in ottobre

Pianta il cavolo riccio all'inizio dell'autunno per un abbondante raccolto invernale. Il cavolo riccio è resistente al freddo e può anche sopravvivere a temperature gelide. Altri cavoli robusti e resistenti sono il cavolo rapa e il cavolo verza! Inoltre, fate spazio anche ai cavoletti di Bruxelles per un raccolto invernale. Questi piccoli cavoli diventeranno tenero e dolce dopo il primo gelo.

Carota e pastinaca

Le carote possono essere seminate fino a ottobre. Tuttavia, sarà molto importante pacciamare i piedi per proteggerli dal gelo. Le pastinache possono anche essere lasciate nel terreno durante l'autunno e l'inverno, quindi raccolte quando ne hai bisogno per confortare zuppe e gratin per la stagione fredda.

Altre verdure da piantare ad ottobre…

Inoltre, pensa anche a ravanello invernale. Più grandi, sono ideali per un raccolto invernale. Piantate anche il sedano rapa in previsione dei vostri piatti invernali. Infine, l'indivia può essere coltivata anche dalle radici della cicoria in autunno, in casa o sottoterra, per un raccolto invernale ideale per un'insalata croccante o un piatto gourmet.

Tieni presente che è anche possibile piantare cipolle e aglio. Tuttavia, la raccolta verrà effettuata preferibilmente nella primavera successiva e durante l'estate. Se vi è rimasto spazio nell'orto, però, può essere una buona idea riempire questi spazi vuoti, perché è sempre utile avere questi due ingredienti in cucina e in giardino!

Per potenziare le tue piantagioni, considera preparare il compost dalle foglie morte. Molto appropriato in ottobre quando il fogliame comincia a schiarirsi notevolmente, è un must per l'autunno.

READ  Matthieu Pavon risale al 22esimo posto nel mondiale dopo l'ottima corsa al Masters

Perché fare il giardinaggio in autunno?

verdure autunnali zucca cavolo
Crediti: iStock

Fare il giardinaggio nell'orto in autunno ha tanti benefici, non solo godersi l'aria fresca e la natura durante i mesi più freddi per mantenersi attivi, rilassarsi e ricaricarsi in tutta tranquillità. Prima di tutto, è un ottimo modo per farloottimizzare l'uso dello spazio del tuo giardino tutto l'anno. Inoltre, le verdure autunnali sono spesso più dolce e gustoso dopo una leggera esposizione al freddo, offre sapori unici. Coltivandole ci divertiamo, risparmiamo e facciamo anche scorta di vitamine grazie a varietà ricche di nutrienti utili quando fa freddo.

Questa stagione ha anche il vantaggio di soffrire meno gli attacchi di parassiti indesiderati e gli insetti dannosi che causano infestazioni distruttive in primavera-estate sono più discreti. Messo a parte lumache et lumache, i parassiti stanno diventando sempre più rari nelle colture. Possiamo quindi utilizzare meno pesticidi per i suoi raccolti autunnali oltre a risparmiare acqua grazie alla minore necessità di irrigazione. E, naturalmente, la biodiversità apprezzerà questo ambiente verde. Infine, ciò consentiràarricchire il terreno per la primavera.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *