A 41 anni Ludovic Butelle allunga al Reims



A 41 anni Ludovic Butelle ha ancora la fiamma. Prorogando un'ulteriore stagione allo Stade de Reims, fino al 2025, il terzo portiere del club si prepara a vivere la sua ventiquattresima stagione da giocatore professionista. Il suo esordio nell'élite, all'FC Metz, risale all'anno finanziario 2001-2002. All'epoca, otto giocatori dell'attuale rosa del Reims non erano ancora nati.

Arrivato in Champagne la scorsa estate, il nativo di Reims, che ha giocato per Valence, Lille, Nîmes, Angers, Arles-Avignon e Cercle de Bruges, porta la sua professionalità in una squadra relativamente giovane: “Resto questo Ludovic Butelle competitivo, innamorato del calcio e che odia perdere. »

Secondo il direttore generale del Reims Mathieu Lacour: “Ludo è uno dei garanti dell’unicità dello spogliatoio e staffetta dello staff. La sua socievolezza, il suo altruismo e la sua esperienza di alto livello sono punti di forza importanti per l'integrazione dei nostri giovani talenti. Sapeva mantenere questa freschezza mentale, questo spirito competitivo e questa sete di trasmettere. »



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *