A cosa servono le zanzare?


Nonostante la loro cattiva reputazione, ereditata principalmente dalle punture talvolta mortali che somministrano, le zanzare sono comunque insetti essenziali nella catena alimentare.

Secondo l’OMS (Organizzazione mondiale della sanità), la zanzara sarebbe laanimale più pericoloso per l’uomocausando più di un milione di morti ogni anno. L’insetto potrebbe essere così portatore di numerose malattie mortali come la chikungunya, la zika o anche la malaria. Tuttavia, le zanzare sono essenziali per l’equilibrio della biodiversitàservendo, tra le altre funzioni, come fonte di cibo per molti animali.

Il ruolo della zanzara nella biodiversità

Nonostante la poca stima che diamo loro, le zanzare svolgono diversi ruoli importanti all’interno dei loro ecosistemi.

Una fonte di cibo per altri animali

Le zanzare adulte agiscono come fonte di cibo per molti animali, inclusi uccelli, pipistrelli, rane, ragni e alcuni insetti. Anche le larve, che si sviluppano nell’acqua, vengono consumate numerosi pesci, anfibi e altri invertebrati.

In quanto prede, ma anche consumatrici, le zanzare sono parte integrante dell’alimentazione catena alimentare naturalele loro interazioni con altre specie che contribuiscono al regolazione della popolazione e al stabilità dell’ecosistema.

rana rospo zanzara anfibio
Crediti: Enrikoart/iStock

Un certo ruolo di impollinatore

Alcuni specie di zanzaresoprattutto maschi e femmine che non pungono per nutrirsi di sangue, si riforniscono di nettare, contribuendo così alla impollinazione (soprattutto cacao). Naturalmente, il loro ruolo di impollinatore è meno significativo di quello delle api o delle farfalle.

READ  I capodogli hanno un modo insolito di difendersi dagli attacchi delle orche

Partecipazione al riciclo dei nutrienti nell’ambiente acquatico

IL larve di zanzara aiutano a scomporre la materia organica contenuta negli ecosistemi acquatici, contribuendo così al loro riciclaggio.

Un indicatore ambientale

La presenza e la diversità delle zanzare possono servire da indicatori di salute degli ecosistemi acquatici : i cambiamenti all’interno delle loro popolazioni permettono quindi di evidenziare cambiamenti nella qualità dell’acqua e altri disturbi ambientali.

sciame di zanzare invasione di insetti al tramonto serale
Crediti: Tsyb_Oleg/iStock

Perché la zanzara punge?

Sicuramente lo sai già, solo le zanzare femmine pungono gli esseri umani. Il sangue così raccolto, contenente tutte le proteine ​​necessarie, permette la produzione di uova.

notare che alcune persone sono più inclini alle punture di zanzara che altri. Pertanto, lo stato fisiologico, il livello di traspirazione, la temperatura corporea o anche il tipo di abbigliamento indossato possono variare attirare gli insetti.

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Cellulale zanzare sarebbero più attratte dalle persone la cui pelle produce alti livelli diacidi carbossilici. Questi composti organici vengono secreti all’interno del sebo, contribuendo a idratare e proteggere l’epidermide. Quindi non siamo tutti uguali di fronte agli attacchi!

pelle della puntura di zanzara
Crediti: Nechaev-Kon/iStock





Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *