« Abbiamo avuto un ultimo minuto pazzesco », afferma Valentin Porte (Montpellier)



Valentin Porte (capitano di Montpellier): “C’è molto orgoglio. Abbiamo saputo rimanere concentrati e allargare il divario man mano che la partita andava avanti. Nel secondo tempo abbiamo continuato a difendere bene e anche alla fine abbiamo avuto un ultimo minuto pazzesco, abbiamo portato il 2-0 chiudendo a nove gol di distanza. Non è stato tutto perfetto, a volte ci siamo sentiti un po' persi, ma mettere le energie ha causato loro dei problemi. Questa è una situazione che non abbiamo mai veramente vissuto. Ho detto ai ragazzi: possiamo essere contenti, ma andiamo giù subito, è solo l'intervallo e nella pallamano abbiamo visto cose mostruose. Kiel è un luogo caldo, molti di noi non lo sanno e penso che questa squadra sarà all'altezza. »

Karl Konan (perno di Montpellier): “Abbiamo iniziato un po’ timidamente, non abbastanza aggressivi. Ma man mano che la partita andava avanti abbiamo aumentato la nostra intensità in tutte le aree del gioco. Possiamo essere orgogliosi di ciò che abbiamo ottenuto. Ognuno si è preso le proprie responsabilità, non ci siamo nascosti dietro tattiche o scuse. Tutti erano preoccupati in difesa e in Rémi (Desbonnet) è stato enorme, ha coronato tutto il nostro lavoro. »

Patrice Canayer (allenatore del Montpellier): “Possiamo essere soddisfatti solo dopo questa vittoria, e quando finiremo con il distacco più grande della partita. Abbiamo segnato negli ultimi secondi di entrambi i periodi, il che dimostra che i giocatori sono stati concentrati fino alla fine. Ora, ho troppo esperienza per credere che siamo già alle Final Four. Questa competizione è disseminata di miracoli. Affronteremo la partita di ritorno con umiltà e ambizione per affrontare questa sfida. »

READ  Rivelata la lista degli azzurri selezionati per i Mondiali, Riner in attesa

Samir Bellahcene (portiere del Kiel):  » È difficile. Poi è l'intervallo, c'è la seconda partita a Kiel. Il Montpellier ha giocato bene, non è finita, vedremo. Ovviamente speravo in meglio per il mio ritorno. Ma faremo il punto dopo la seconda partita. Spero solo di arrivare alle Final Four. »



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *