Accusato di molestie, Kleiton Lima, l'allenatore della squadra femminile del Santos si dimette due settimane dopo il suo ritorno



Un piccolo ritorno e poi se ne va. Questo lunedì, il club brasiliano Santos ha annunciato le dimissioni di Kleiton Lima, allenatore della sua squadra femminile, dopo un movimento di protesta legato alle accuse di molestie sessuali e morali da parte di diversi giocatori lo scorso anno.

« Per preservare la sua famiglia, la sua integrità e lo stesso club del Santos, Kleiton Lima ha presentato le sue dimissioni »ha spiegato in un comunicato stampa la formazione dello Stato di San Paolo (sud-est). “Fin dalla sua assunzione, negli ultimi giorni è stato oggetto di critiche e persino di minacce di morte, a causa di accuse risalenti allo scorso anno”ha precisato il club in cui ha brillato il “Re” Pelé.

19 lettere anonime lo accusano

Kleiton Lima, 49 anni, ha lasciato il Santos lo scorso settembre, quando la dirigenza del club ha ricevuto 19 lettere anonime da giocatori che lo accusavano di « molestie morali e sessuali ». L'allenatore, che si dichiara innocente, ha ripreso l'incarico all'inizio di aprile, e il club ha affermato che queste accuse non erano state provate.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *