Adrian Mannarino rimonta, Arthur Fils batte Arthur Cazaux al primo turno a 's-Hertogenbosch



Adrian Mannarino ha iniziato la sua stagione sull'erba con una vittoria. Ma era lungi dall'essere vinta: il 21esimo al mondo è stato condotto 6-3, 4-1, doppio break dall'italiano Stefano Napolitano (125esimo), dalle qualificazioni, questo martedì nel primo turno dell'ATP 250 nell' -Hertogenbosch (Paesi Bassi). Ma il 35enne francese è riuscito a risalire sul 4-4, vincendo a fatica il tie-break prima di involarsi nell'ultimo set (3-6, 7-6 (5), 6-2).

Mannarino, specialista dell'erba, si opporrà negli ottavi al qualificato olandese Gijs Brouwer (232esimo), sconfitto (6-1, 3-6, 6-3) della pepita ceca Jakub Mensik (79esimo), al rientro dopo il ritiro del Roland Garros.

Fils-Humbert al 2° turno

Anche Arthur Fils ha iniziato la sua stagione sull'erba con un successo. Di fronte al connazionale Arthur Cazaux (75°), il 19enne di Esson, che ha come allenatore solo Sébastien Grosjean dopo la fine della collaborazione con Sergi Bruguera, si è mostrato solido (6-4, 6-4) per dominare il 21enne Montpellier. Il 38esimo al mondo non aveva alcun break point da salvare.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *