Adrien Rabiot, dopo la qualificazione ai quarti di Europeo: “Siamo molto bravi, molto solidi”



“Trovi il punteggio logico?
Sì, penso che sia logico, penso che avremmo potuto anche peggiorare il punteggio. Avevamo la palla, il controllo della partita, loro hanno difeso molto, anche loro erano goffi. Abbiamo spinto fino alla fine e abbiamo vinto.

Eri di nuovo forte, è questo il tuo marchio di fabbrica?
Lo avevo già detto, siamo molto bravi, molto solidi, con un blocco molto compatto, difficile da forare. Anche nell’uno contro uno siamo stati molto bravi, questa è la nostra forza. Non ci siamo arresi, è una grande vittoria.

Hai lavorato su questo 4-4-2 a quadri e alla fine hai giocato nel 4-3-3…
Forse è per ingannarti (ride). No, ma sul serio, ci abbiamo lavorato, ne abbiamo parlato, ma oggi l’allenatore ha deciso di fare diversamente. Devi chiedergli perché. Siamo professionisti e ci adattiamo.

“Tutti erano all’altezza del compito”

Cosa ne pensate della prestazione di William Saliba?
Stando in campo mi sono trovato molto bene ma tutti erano all’altezza del compito. Sono stati molto bravi in ​​difesa. Anche Jules (Koundé) nell’uno contro uno con (Jérémy) Doku.

Sei squalificato per la prossima partita…
Mi fa schifo la squalifica, l’arbitro è stato piuttosto severo, ha avuto un po’ di assenza, ma ci sono ragazzi che faranno il loro lavoro. Sono fiducioso per il futuro. Spero di tornare per la semifinale.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *