Ai tifosi del PSG è stato vietato di recarsi a Nizza mercoledì in Ligue 1



Il ministro dell'Interno Gérald Darmanin ha vietato il viaggio dei tifosi del Paris Saint-Germain a Nizza per la partita della 32esima giornata di Ligue 1, in programma mercoledì tra i due club, secondo un decreto pubblicato domenica sulla Gazzetta Ufficiale. Il provvedimento è giustificato da “ rischio reale e serio di scontri tra i tifosi dei due club” e questo mentre” le forze dell’ordine sono fortemente mobilitate per fronteggiare la minaccia terroristica” ma anche, nella regione, “ per mettere in sicurezza il percorso della fiaccola olimpica e il festival internazionale del cinema di Cannes.

Il PSG viaggia sono spesso fonte di disturbo dell'ordine pubblico derivanti dal comportamento violento di alcuni tifosi o di individui che si dichiarano sostenitori di questa squadra., stima il ministro nel suo decreto. Secondo lui,  » alcuni sostenitori» dell’OGC Nice adottano anche “ comportamenti frequentemente violenti, manifestati intorno e all'interno degli stadi, sia attraverso risse tra tifosi, sia attraverso violenze contro le forze dell'ordine o il lancio di proiettili vari, petardi o fumogeni..

“Una rivalità speciale”

Darmanin evidenzia anche la persistenza di comportamenti violenti durante gli incontri tra Nizza e PSG:  » con il quale esiste una particolare rivalità». « Questo antagonismo ha provocato gravi scontri che hanno richiesto l'intervento della polizia durante i precedenti incontri.ricorda.

READ  Dortmund-PSG: nessun giocatore a rischio squalifica per la semifinale di ritorno

Durante una partita di Europa Conference League contro il Colonia a settembre 2022dieci agenti di polizia e 30 tifosi, di cui 14 nizzardi e due parigini, sono rimasti feriti dopo che i tifosi parigini “ si è unito ai tifosi tedeschi per dare battaglia ai tifosi del Nizza”, ricorda il ministro. Il 3 maggio, il prefetto delle Alpi Marittime aveva già pubblicato un decreto che vietava ai tifosi parigini di parcheggiare, circolare su strade pubbliche e accedere allo stadio Allianz Riviera, indica il ministro nel suo decreto.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *