Alexandre Müller perde contro Matteo Arnaldi nel 2° turno del Roland-Garros



Alexandre Müller non ha potuto nulla contro Matteo Arnaldi nel secondo turno del Roland-Garros questo giovedì. Il francese ha perso in tre set (6-4, 6-1, 6-3) contro l'italiano che ha confermato il suo ottimo stato di forma e il suo status di rovina dei giocatori francesi. Nel circuito principale vanta otto vittorie consecutive contro giocatori francesi e, durante questo Roland-Garros, quindi ha picchiato Son e Müller si ritrovano al terzo turno.

Iniziato mercoledì durante i pochi minuti di calma prima che la pioggia rovinasse la giornata, l'incontro si è concluso giovedì dopo un'altra interruzione. Entrato in campo per la terza volta, il francese ha dovuto negoziare un doppio break point nel terzo set. Ma l'italiano ha strombazzato il suo servizio (tre ace di fila) per la ripresa prima di prendere il servizio del suo rivale.

La sequenza ha spento le magre speranze di Müller, che non è mai riuscito davvero ad avviare il duello contro un solidissimo italiano. Il marcatore di Fils nel primo turno ha impressionato per la sua costanza nel gioco e, se il francese è riuscito a scuoterlo ogni tanto, Arnaldi è sempre stato in testa alla partita nel terzo turno, il suo secondo in uno Slam dopo quello del US Open 2023 (è arrivato fino all'ottavo posto), affronterà un cliente nella persona di Andrey Rublev.

READ  Thierry Gouvenou, direttore del Dauphiné: “Una cinquantina di corridori sorpresi in caduta”



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *