Alexis Lebrun, l'unico francese in gara a Taiyuan



Quale posto migliore per ribaltare la situazione e la tendenza se non il Taiyuan Contender (dal 22 al 26 maggio) in Cina? Probabilmente. Ma è lì, su questo altopiano tanto duro quanto scarsi i punti in palio, che Alexis Lebrun (20 anni, 35esimo al mondo) ha scelto di schierarsi, giovedì, per continuare le sue partite dalla lunga distanza con Simon Gauzy ( 29 anni, 25°) e cerca di ottenere un posto nel singolare per le Olimpiadi di Parigi insieme al fratello Félix (17 anni, 5°).

Non importa che questo torneo non fornisca un numero di punti abbastanza significativo da essere sufficiente da solo per una fantastica ascesa nella classifica mondiale – lo ha affermato il comitato della Federazione francese di tennistavolo, che deve annunciare la selezione dei singolari intorno al 21 giugno. , non si baserebbe esclusivamente su questo: è opportuno proporre duelli contro tanti big.

Abbastanza per provare i tuoi range prima dei Champions (l'equivalente del Masters 1000 nel tennis) a Chongqing, in Cina (30 maggio-3 giugno), una grande fonte di punti. Soprattutto, il Taiyuan Contender è un'opportunità per Alexis Lebrun di provare a segnare il tipo di highlight che potrebbe far pendere la bilancia a suo favore, mostrando la sua capacità di scuotere i migliori.

READ  Su richiesta della selezione brasiliana, Yan Couto non si tingerà i capelli di rosa

Il confronto che potrebbe verificarsi negli ottavi contro il cinese Lin Shidong (11°) sarebbe una prima occasione. Ma prima dovrà liberarsi del sudcoreano Cho-Seungmin (66esimo), che affronterà per il suo ingresso in corsa ai 32esimi di finale. Durante l'ultimo torneo a cui ha giocato, il Grande Smash di Jeddah (Arabia Saudita) a maggio, Alexis Lebrun è caduto al primo turno… come Gauzy, battuto in partenza dal numero 1 del mondo Wang Chuqin.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *