Alizé Cornet impotente contro Emma Navarro nel primo turno dello Strasburgo Internationaux


Naturalmente c'è stata una standing ovation da parte del pubblico. I tifosi dello Strasburgo sapevano bene che era l'ultima volta che veniva in Alsazia e avevano intenzione di festeggiarla. E Alizé Cornet ha giocato la partita regalando un ottimo inizio di partita che l'ha vista vincere 3-0 dopo aver subito strappato il servizio a Emma Navarro (24esima). Ma se l'americana era stata lenta in partenza, una volta preso il ritmo si è mostrata formidabile e ha spento l'ardore dei tifosi a cui mancavano solo pochi punti, con il coraggio di sempre in carriera, da Cornet a mettersi sotto i denti. Perché è stato Navarro a prendere in mano la partita, aiutato da Cornet che si è reso friabile al servizio (7 doppi falli in questo primo set).

Più la partita andava avanti, più il divario in classifica (Cornet è 107°) si faceva sentire. Cornet stava cercando di resistere (si è mai arresa da quando era sul circuito?), ma Navarro aveva il controllo. Ha costruito i suoi punti meravigliosamente ed è riuscita sempre a piazzare la palla dove serviva per mettere in difficoltà l'avversario.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *