Allo Stade Rennais, ritorno a scuola a piccoli gruppi



Decimo in Ligue 1 la scorsa stagione, il Rennais tornerà a La Piverdière questo giovedì per i test fisici prima del ritorno in campo previsto lunedì. Julien Stéphan avrà un piccolo gruppo di giocatori con cui iniziare. Sono attesi Steve Mandanda, Gauthier Gallon, Warmed Omari, Mahamadou Nagida, Lorenz Assignon, Baptiste Santamaria, Enzo Le Fée, Azor Matusiwa, Ludovic Blas, Benjamin Bourigeaud, Martin Terrier e Mathis Lambourde, oltre ad alcuni giovani della riserva.

Jeanuël Belocian (Bayer Leverkusen) e Fabian Rieder (all’Euro con la Svizzera, in prestito con diritto di riscatto al VfB Stuttgart) non sono più del Rennes, mentre Arthur Theate (Belgio) e Bertug Yildirim (Turchia) sono all’Euro in Germania. Arnaud Kalimuendo, Adrien Truffert, Désiré Doué (Francia), Ibrahim Salah (Marocco) e Wilson Samaké (Mali) prepararsi per le OlimpiadiJérémy Jacquet dell’Euro U19 e altri giocatori hanno una vacanza extra dopo aver allungato la stagione con la loro selezione a giugno: Guéla Doué (Costa d’Avorio), Christopher Wooh (Camerun), Amine Gouiri (Algeria), Matthis Abline (torneo di Tolone), Grégory Lembet (Repubblica Centrafricana) e Alidu Seidu (Ghana).

Quanto al portiere Dogan Alemdar, sarà assente per molti mesi dopo aver riportato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro domenica con la nazionale turca.

READ  Luka Doncic (Dallas Mavericks): “Una delle partite più difficili che abbia mai giocato”



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *