Amichevole: il Brasile inciampa contro gli Stati Uniti prima della Copa America



Questa volta la magia di Endrick non ha funzionato. Il 17enne attaccante, entrato al 65' al posto di Paquetà, ha gestito male le sue due occasioni e non è riuscito a segnare il 4° gol in 4 presenze. Non è l'unico ad aver mancato di abilità sotto porta. Vinicius Jr ha mancato una mezza dozzina di opportunità, la maggior parte delle volte scontrandosi con Turner, il portiere americano.

Fortunatamente per la Seleçao, Rodrygo, suo compagno di squadra al Real Madrid, si è ispirato meglio e ha aperto le marcature con una bella azione: controllo di destro e tiro cross di sinistro (0-1, 16°).

I compagni di squadra di Timothy Weah, che ha trovato la traversa al 4', avevano qualcosa di cui rispondere. Come un ottimo Pulisic, autore di una potente punizione rasoterra (1-1, 26'). I milanesi avrebbero anche potuto regalare la vittoria agli americani ma Alisson effettua una bella parata (67esimo) poi si vede la palla sfiorare il suo palo sinistro (85esimo).

Con sei gol subiti nelle quattro partite gestite da Dorival, il Brasile sa cosa deve migliorare per conquistare la Copa America che inizia lunedì 24 giugno, contro il Costa Rica. Il giorno prima gli Stati Uniti, organizzatori dell'evento, ospiteranno la Bolivia.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *