Ancora senza vittorie in questa stagione, Demi Vollering sarà atteso con ansia alla Liegi-Bastogne-Liegi



La vincitrice del Tour de France 2023 non ha ancora vinto nulla quest'anno e non è sua abitudine. Un anno fa, Demi Vollering ha realizzato la tripletta in queste classiche delle Ardenne (Amstel, Freccia Vallone e Liegi-Bastogne-Liegi). Giovedì a Rotterdam, durante la presentazione del Grand Départ del Tour de France femminile, ha voluto rassicurare tutti, fiduciosa nelle sue scelte di preparazione. “ Ho avuto la sfortuna che il percorso dell'Amstel sia stato accorciato e che ci fossero meno salite sulla Freccia Vallone. Sono in buona forma ma ho bisogno di gare più difficili per vincere. »

Meno male, la Liegi-Bastogne-Liegi questa domenica dovrebbe servire alla sua causa, con una distanza di quasi 153 chilometri e dieci colli in programma. Al suo fianco avrà Lotte Kopecky, che parteciperà per la prima volta alla classica delle Ardenne. Dopo aver già lavorato per Lorena Wiebes sull'Amstel e poi già per Vollering sulla Freccia Vallone, la campionessa del mondo sembra pronta a sacrificarsi nuovamente per il bene dell'SD Worx. Perché la squadra numero 1 del mondo, già vittoriosa sedici volte in questa stagione (tra cui Parigi-Roubaix, Gand-Wevelgem e Strade Bianche), difficilmente potrà affrontare una Lidl-Trek a tre teste (Longo Borghini, Realini e Van Anrooij) ma anche contro le atlete del momento, Marianne Vos e Kasia Niewiadoma, vittoriose rispettivamente all'Amstel e alla Freccia Vallone.

READ  Come usare la cenere di legno in giardino? 5 usi intelligenti



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *