Andy Murray vuole giocare a Wimbledon « ancora una volta »



Andy Murray non si arrenderà. Doppio vincitore di Wimbledon, nel 2013 e nel 2016, il britannico tenta di tutto per competere  » di nuovo «  il suo torneo preferito. Tuttavia, solo una settimana fa, sembravano poche le speranze di vederlo al primo turno dell’edizione 2024 (1 luglio – 14 luglio). Murray infatti doveva farlo arrendersi durante la partita degli ottavi di finale contro Jordan Thompson durante il torneo della regina.

“Vorrei giocare una partita vera in cui essere competitivo”

Operato sabato per una ciste alla colonna vertebrale, ha reso noto l’ATP il pacchetto dell’ex numero 1 del mondo. Ma questo giovedì lo scozzese ha spiegato il suo desiderio di partecipare ancora al torneo di Londra. “ Per quanto ho investito in questo sport negli ultimi anni, mi piacerebbe almeno giocare una partita vera in cui fossi competitivo, non come è successo al Queen’s. »

Non è ancora possibile confermare la sua presenza il 1 luglio. Andy Murray avrà tempo almeno fino a venerdì, giorno del sorteggio del tabellone principale, per prendere la sua decisione. A 37 anni e dopo stagioni difficili susseguitesi dal primo infortunio nel 2017, vuole uscire dalla porta principale. Anche i Giochi Olimpici (26 luglio – 11 agosto), vinti già due volte da Murray (2012 e 2016), costituiscono un traguardo per concludere la sua immensa carriera.

READ  Il sindacato dei calciatori chiede alla FIFA di modificare il calendario del Mondiale per club 2025



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *