Angers appesi da Laval durante lo choc della Ligue 2, Annecy esce dalla zona rossa



Nessun vincitore tra Angers e Laval

Secondo in Ligue 2 prima di questa 31a giornata, l'Angers ha realizzato la brutta operazione del fine settimana. Mentre Saint-Étienne aveva superato la SCO poche ore prima, gli angioini furono sorpresi in casa dal quarto, Laval (1-1). I Tango restano quarti, a cinque punti dall'avversario della serata.

Approfittando di una pessima espulsione di Zinédine Ould Khaled, Pablo Pagis ha aperto le marcature per Laval con un sottile calcio esterno (1-0, 4°). A fine partita sono gli angioini a strappare finalmente il pareggio con un rigore trasformato da Himad Abdelli (1-1, 87°)

Dietro il club della Mayenne, Rodez (5°) ha creduto a lungo di partire con i tre punti. Nonostante una doppietta di Killian Corredor – autore di 6 gol in L2 nel 2024 – l'Aveyronnais ha concesso un pareggio contro il QRM (3-3), penultimo in classifica. Vittorioso sul Grenoble (2-1), il Paris FC è 6°, dopo la vittoria sull'Isérois.

Il Bordeaux fa bene contro il Caen

Nella seconda parte della classifica il Bordeaux respira un po'. Si allontana la zona rossa per i Girondini grazie al successo di Caen (1-0), che vede allontanarsi i posti play-off e retrocedere al 7° posto. I Girondini risalgono al 12° posto. Annecy può anche respirare. Gli Haut-Savoiardi hanno trovato la rete due volte in due minuti (48esimo, 49esimo) per sconfiggere il Valenciennes (2-1) e sfuggire alla zona retrocessione, in attesa della partita del Troyes (17esimo) lunedì all'Auxerre.

READ  Caroline Garcia, qualificata alle semifinali di Rouen: "È l'ideale"

Le altre tre partite di questo multiplex si sono concluse con un pareggio. Guingamp e Amiens restano nella prima parte della classifica (0-0), così come il Pau che non è riuscito a vincere contro l'Ajaccio (1-1). In fondo alla classifica, Bastia e Dunkerque temporeggiano (1-1).



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *