Anthony Jeanjean vincitore delle qualificazioni olimpiche di Budapest



Quattro vittorie in quattro gare. Anthony Jeanjean non poteva sognare una preparazione migliore per le Olimpiadi del 2024. Il numero uno del mondo, già vincitore delle due Coppe del Mondo della stagione, poi della prima tappa delle Olympic Qualifier Series, si è offerto un nuovo prestigioso successo questo sabato a Budapest. dominando l’OQS, l’ultima tappa prima di Place de la Concorde, quando tra le donne, Laury Perez si è classificata 8a in finale.

“Comunque sia andata, ho avuto il mio posto grazie a quello del Paese ospitante, ero sicuro di andare alle Olimpiadi, ma volevo davvero vincerle, sorride Jeanjean. Sono molto felice di avere questo biglietto ufficiale per Parigi 2024, non vedo l’ora di essere lì. Mi sono trovato davvero bene per la competizione, ho vinto a Shanghai e qui, quindi questo fa ben sperare per le Olimpiadi. »

Favorito per il titolo olimpico

Una vittoria indiscussa visto che il tre volte campione europeo ha firmato i due migliori run della finale (93,40 punti), davanti all’americano Marcus Christopher (92,98 punti) e al britannico Kieran Reilly (92,05 punti).

Un mese prima delle Olimpiadi, Anthony Jeanjean è pieno di fiducia e arriverà come il grande favorito per il titolo olimpico. “Per il momento è la stagione perfetta, ho intenzione di mantenere questo slancio, scivola la medaglia di bronzo dei Mondiali 2022. Tengo la testa sulle spalle. La concorrenza è tanta, anche gli altri sono pronti quindi io manterrò il sangue freddo, continuerò a lavorare; perché vincere l’OQS è fantastico. Vincere i Mondiali è incredibile. Ma il passo più importante sarà tra un mese”.

READ  Andrey Rublev si è qualificato per la finale del Masters 1000 di Madrid



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *