Antoine Kombouaré dopo la sconfitta del Nantes contro il Rennes: « Ci vergogniamo »



Nella sala stampa, Antoine Kombouaré è apparso fatalista dopo la sconfitta interna contro il Rennes (0-3) di domenica. “Ci siamo scontrati contro più forti di noiha ammesso. È difficile dirlo ma è la verità. » Il tecnico Kanak lo ha voluto per primo “costruire una partita solida in difesa” versare “risucchiare l'avversario, recuperare palloni e ribattere”.

Ma a causa della mancanza di successo offensivo, i nantesi hanno sofferto. « Dobbiamo credere che il primo gol ci ha fatto male, analizza Antoine Kombouaré. Poi è finita… » L'ex allenatore del PSG lo ha spiegato “Dispiace per i suoi giocatori”.

“Non è il nostro campionato. Non c’è vergogna nel dirlo. Oggi, il Rennes, quando è a questo livello…

Antoine Kombouaré, allenatore del Nantes

Con otto sconfitte consecutive in casa, Antoine Kombouaré è consapevole delle grandi difficoltà della sua squadra. “Siamo molto delusi, ci vergogniamo di questa sconfitta perché c'erano le nostre famiglie, i tifosi a cui abbiamo regalato una prestazione deludente. » Una prestazione deludente che non modifica i piani del tecnico del Nantais: « Vai a cercare il mantenimento in Ligue 1. »



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *