Arnaud De Lie (Lotto-Dstny): “Mark diventa un po’ più leggendario, fa tutto alla perfezione”



Arnaud De Lie (Lotto-Dipartimento, quarto allo sprint della 5a tappa) : “Congratulazioni a Marco (Cavendish) che entra un po’ di più nella leggenda. E’ davvero un bravo ragazzo. Puoi avere discussioni molto piacevoli con lui. Al Tour de Suisse l’ho visto soffrire spesso e vederlo vincere qui è davvero bellissimo. Fa tutto alla perfezione. Ha quasi 40 anni, ha addirittura la tappa sul manubrio come se fosse il suo primo Tour de France. Avere una passione del genere a 39 anni è davvero incredibile, tanto di cappello a lui. »

“Lo sprint è stato ancora più pericoloso dell’altra volta (a Torino) Penso, soprattutto con questo vento contrario. Stava andando veloce, ma non abbastanza veloce da poter essere una linea. Ero un po’ lontano, ho aspettato, sono tornato a sinistra perché girava un po’ a destra. Sono un po’ deluso perché ne avevo ancora qualcuno al mio attivo. Resta uno sprint pericoloso, ma è al livello del Tour de France. È bello sprintare su arrivi come questo, dove devi correre dei rischi. »



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *