Arnaud Démare (Arkéa – B&B Hotels) dopo la sesta tappa: “Penso che ci sia spazio”



Arnaud Démare (francese, Arkéa – B&B Hotels), 7° della sesta tappa e primo francese : “Ero molto ben posizionato alla rotonda. Pensavo di essere nella posizione giusta al volante della squadra giusta. E poi finalmente, dopo la rotonda, c’era la linea discendente. Si è lanciato a destra e Uno-X non poteva seguirlo, quindi abbiamo perso velocità. È un peccato perché nel momento in cui passa l’onda sono fuori dai giochi. Ma sembra che non ci sia nessuno che domini davvero, è molto aperto quindi penso che ci sia spazio. »



Source link

READ  Nessuna trasferta lunga, un Trofeo Champions in attesa, una ripresa senza precedenti al PSG

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *