Arthur Fils domina Dominik Koepfer ad Halle e si assicura il suo primo quarto di finale sull'erba



I due uomini hanno gareggiato questo mercoledì ad Halle (Germania) per la loro prima partecipazione ai quarti di finale su erba. E il suo Arthur Figlio (20 anni, 37esimo al mondo), vincitore 6-3, 6-4 sull'ospite locale Dominik Koepfer (30 anni, 70esimo) che ha saputo cogliere l'occasione.

In pericolo dall'inizio della partita con quattro palle break da salvare al suo primo servizio con due doppi falli, il francese è riuscito a mettere più impegno nei suoi tiri per dominare la situazione di stallo che si stava prendendo piede. “Forti sulle gambe!” », gli ha detto il suo allenatore Sébastien Grosjean. Nonostante qualche leggero vuoto d'aria, una bassa percentuale di prime palle (48%) e un nuovo punto di break da salvare al servizio del primo set, Fils, che ha saputo andare a prendere i punti importanti, ha colto l'inning prima di volare via nel secondo con due shutout consecutivi.

Vittoria al terzo match point

Autorevole nella distribuzione del gioco, è riuscito a mantenere il vantaggio dietro un servizio più efficiente (86% dei punti conquistati dietro al suo primo nel secondo set). Ed è stato con un dritto profondo finale che ha ottenuto la vittoria al suo terzo match point. Per il suo decimo quarto di finale in carriera, il primo sull'erba, Fils, che ha chiuso 8-0 la serie di Koepfer contro i francesi, affronterà la vincente del match tra il tedesco Alexander Zverev (4° al mondo) e l'italiano Lorenzo Sonego ( 57esimo).

READ  Samoura (PSG) e Dumornay (OL) titolari nella semifinale di ritorno di Champions League



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *