Arthur Rinderknech forte contro Alex Michelsen nel primo turno di Stoccarda



Dopo dieci giorni, il 67esimo al mondo ha finalmente potuto riprendere le gare martedì a Stoccarda con una solida vittoria (6-4, 7-5) contro il giovane americano Alex Michelsen (19 anni, 61esimo) al primo turno.

Diciotto assi

Come al solito, Rinderknech ha puntato sul servizio: 18 ace, l'83% dei punti conquistati alla prima palla, due break parate su tre. Ha avuto la buona idea di servire molte prime palle (76%) perché dietro alla seconda era molto più in difficoltà con 4 piccoli punti segnati su 17 contestati.

Rinderknech affronterà l'italiano Flavio Cobolli (50°) o il tedesco Jan-Lennard Struff (35°) per un posto nei quarti di finale di questo ATP 250. Da notare che Richard Gasquet, battuto nell'ultimo turno di qualificazione da Pierre-Hugues Herbert (6-3, 6-7 (2), 7-6 (5)) è diventato un fortunato perdente sostituendo il finalista del Roland-Garros Alexander Zverev, che si è ritirato dal sorteggio.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *