Aryna Sabalenka dopo la sconfitta in finale a Roma contro la Swiatek: “Iga gioca in modo molto intelligente”



Aryna Sabalenka (battuta di Iga Swiatek 6-2, 6-3, nella finale dei WTA 1000 a Roma questo sabato): “Non ho giocato affatto bene. Nel secondo set non mi sentivo bene con il mio gioco e ho cercato di essere un po' più aggressivo. Ho provato a metterle un po' di pressione. Ho avuto alcune opportunità per rompere il suo servizio. Ma so che devo rimanere aggressivo, devo continuare a spingere. Ci sono poche possibilità che mi dia un punto facile. Forse sapere questo mi mette un po' fretta…

Penso che proverò a fare diversamente la prossima volta che giocherò contro di lei, in modo da non affrettare le cose. È ovvio che Iga gioca in modo molto intelligente. È davvero brava in tutte le aree del gioco. Sappiamo sempre che dobbiamo costruire il punto e che dobbiamo finirlo. In ogni caso, non sarà mai un punto facile. Devi davvero essere al 100%. Lo tengo troppo a mente, a volte cerco di esagerare. È qualcosa su cui lavorerò la prossima settimana, cercando di avere fiducia in me stesso, nel mio gioco, nella mia capacità di restare sul punto quanto necessario. »



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *