Audrey Cordon-Ragot vince il suo settimo titolo di campionessa francese a cronometro



È stata la rivincita del duello dell’anno scorso. Questa volta è stata Audrey Cordon-Ragot (Human Powered Health) ad avere la meglio su Cédrine Kerbaol (Ceratizit-WNT Pro Cycling), vincitrice nel 2023, per 54 secondi. Una prestazione rassicurante per il bretone, il cui selezione per le Olimpiadi aveva suscitato qualche dibattito.

Se Kerbaol aveva 9 secondi di vantaggio sulla sua rivale al primo intermedio, Cordon-Ragot ha accelerato per recuperare quasi 40 secondi al secondo intermedio, piazzandosi davanti con un margine di 30 secondi sulla sua rivale. Al terzo intermedio, Cordon-Ragot era avanti di 45 secondi, sufficienti per assicurarsi il settimo titolo di campione francese a cronometro.

Completa il podio Marion Borras

Tuttavia, la suspense era totale nel conoscere l’identità del corridore che li avrebbe accompagnati sul podio, tra Maëva Squiban (Arkea-B & B Hotels), Marie Le Net (FDJ-Suez) e Marion Borras (Saint-Michel-Mavic -Auber 93). Alla fine è stato quest’ultimo, specialista della pista, ad aggiudicarsi la medaglia di bronzo, a 1’34 » da Cordon-Ragot.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *