Auriane Mallo-Breton vicecampionessa europea a Basilea



Tutto ciò che gli è mancato è stato il traguardo. Al termine di una splendida giornata, la spadaccina Auriane Mallo-Breton è caduta nella finale dei Campionati Europei di Basilea (Svizzera) contro l'estone Irina Embrich (12-15). Un podio continentale che non fa altro che confermare l'ottimo finale di stagione della settima tiratrice al mondo, rimasta in testa alla classifica vittoria al Gran Premio di Cali (Colombia) e una medaglia di bronzo a Fujairah (Emirati Arabi Uniti) a maggio.

Un bellissimo viaggio

Già medaglia di bronzo agli Europei nel 2023, Mallo-Breton è uscito dalla fase a gironi al 12° posto con quattro vittorie e una sconfitta. È poi passata ai quarti di finale, con grandi successi 15-4, 15-10, 15-6. Opposta nei quarti alla connazionale Marie-Florence Candassamy, campionessa del mondo in carica, è stata Mallo-Breton a uscire vittoriosa da questo duello franco-francese (15-7). Certa di tornare a medagliare, questa volta non ha voluto fermarsi e ha conquistato il posto in finale dopo la suspense contro la svizzera Angeline Favre (15-14).



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *