Bayonne eliminato dall'Edinburgh agli ottavi dell'European Challenge



Trasferito all'ultimo momento nel prestigioso recinto di Murrayfield, tempio del rugby scozzese, a causa dei forti venti, l'incontro tra Edimburgo e Bayonne è stato vinto dagli scozzesi (33-15), questo sabato sera, negli ottavi di finale della Sfida europea. Nei quarti di finale affronteranno la vincente del match tra gli italiani Zebras e i sudafricani Sharks.

Il Rowing Bayonnais ha comunque creduto per un certo periodo nell'impresa di vincere in questo luogo leggendario, contro numerosi nazionali scozzesi, nonostante una squadra ampiamente rimescolata. Almeno i baschi ci hanno creduto per 53 minuti. Dopo un primo periodo coraggioso (5-7 all'intervallo), poi una meta di Tom Spring al termine di una ripartenza dagli 80 metri di Nadir Megdoud (12-15, 51esimo), i bayonnesi hanno perso le tracce dell'incontrato nello spazio di tre minuti nel secondo tempo.

Due tentativi in ​​tre minuti

Il mediano di mischia scozzese Ben Vellacott ha permesso alla sua squadra di tornare in vantaggio al 53', dopo essere partito a ridosso del gruppo. Ma la sanzione è stata più pesante per il Rowing poiché, volendo placcare Vellacott in area di meta, il bayonnese Yan Lestrade si è reso colpevole di un fallo, sanzionato con un cartellino giallo, e di una palla restituita agli scozzesi dopo la trasformazione. Risultato: rigore di Edimburgo, accompagnato da una nuova meta, e break definitivo: 26-15, 56esimo. Nel finale della partita, Duhan Van der Merwe ha incrementato ulteriormente il punteggio, segnando la quinta meta dei suoi (33-15, 69esimo), registrando definitivamente la sconfitta del Bayonne.

READ  Cosa sappiamo di questo dinosauro gigante appena scoperto?

L’eliminazione dei baschi ne è un esempio da Castres, battuto venerdì a Gloucester. D'altro canto, Clermont è riuscito a qualificarsi per i quarti di finale, dopo aver battuto i Cheetahs (27-22). Ci sono ancora altre due squadre francesi in gara in questa competizione “europea” (ma non solo, visto che accoglie anche squadre sudafricane). Si tratta del Montpellier, che domenica affronterà l'Ulster (13:30) e della Sezione Paloise, che sfiderà la provincia irlandese del Connacht (18:30).



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *