Benoît Cosnefroy vince la Flèche Brabançonne



Benoît Cosnefroy (Decathlon-AG2R La Mondiale) è in gran forma. Dopo tre podi nelle ultime quattro edizioni, questo mercoledì il francese ha finalmente vinto la Flèche Brabançonne sconfiggendo in volata un gruppo di sette corridori. Completano il podio Dylan Teuns (Israel Premier Tech) e Tim Wellens (UAE Emirates).

La corsa di oggi si è conclusa a 50 chilometri dal traguardo. Diversi favoriti erano offensivi (Benoît Cosnefroy, Axel Laurence, Andreas Kron), ma un buon tiro è partito a 30 km dalla lunetta nella montagna acciottolata di Moskesstraat sotto la guida di Teuns, Marijn Van den Berg (EF Education – EasyPost) e Wellens.

Con un vantaggio ridotto di 20 secondi, il trio non ha potuto resistere ai ritorni di Quinten Hermans (Alpecin-Deceuninck), Benoît Cosnefroy (Decathlon-AG2R La Mondiale), Jefferson Cepeda (Caja Rural) e Joseph Blackmore (Israel Premier Tech) nella ultimi 10 chilometri.

Il normanno ruota attorno a questa vittoria dal 2020. Con 3 podi e un 8° posto nelle ultime quattro Flèche Brabançonne, Cosnefroy viene finalmente premiato. Il francese conferma un ottimo inizio di stagione con già tre vittorie al Tour des Alpes Maritimes et du Var e Parigi-Camembert. Un vantaggio per il pugile che non aveva alzato le braccia nel 2022.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *