Biarritz mantenuto in Pro D2 dalla guardia di finanza


Più volte ascoltati e convocati dall'autorità di regolamentazione del rugby, in particolare la settimana scorsa a Parigi, i leader delle Olimpiadi di Biarritz guidati in particolare da Shaun Hegarty e Arnaud Dubois possono ora tirare un sospiro di sollievo. Martedì scorso, l'ARR ha effettivamente convalidato il mantenimento del BOPB in Pro D2 secondo le nostre informazioni.

Ciò conferma quindi che il club basco ha effettivamente iniettato il milione necessario per concludere la stagione 2023-2024, conclusa sportivamente con un quattordicesimo posto, ma anche garanzie concrete per iniziare il prossimo esercizio. Per il piano di salvataggio finanziario, i Biarrot hanno potuto contare sul contributo del miliardario Pierre-Edouard Stérin.



Source link

READ  L'Auxerre rifiuta l'offerta del Bristol per Lassine Sinayoko

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *