Bruno Famin riformula Esteban Ocon dopo la collisione tra i due alpini al GP di Monaco


Il primo giro del Gran Premio di Monaco è stato caratterizzato da numerose collisioni che hanno portato a quando la corsa viene interrottain particolare quello che ha coinvolto Sergio Pérez (Red Bull) e le due Haas di Kevin Magnussen e Nico Hülkenberg.

Ma è stato un altro incidente che ha infastidito Bruno Famin, il boss dell'Alpine, poiché le sue due vetture sono rimaste bloccate pesantemente alla curva Portier, quella di Esteban Ocon, che era precipitato all'interno del suo compagno di squadra, Pierre Gasly, è quella più gravemente danneggiata.

Interrogato da Canal+ dalla tribuna, grazie a un dispositivo utilizzato per la prima volta dal canaleFamin ha osservato: “Abbiamo molti danni alla macchina. La sospensione posteriore sinistra è piegata, la scatola del cambio è danneggiata. Stiamo cambiando l'intera scatola, è un grande, grande lavoro. Questo tipo di incidente è triste. Questo è esattamente ciò che non volevamo vedere. »

Poi Famin ha attribuito la responsabilità della collisione a Ocon: “L’attacco di Esteban era completamente fuori dalle circostanze. Questo era esattamente ciò che non volevamo vedere. E ne trarremo le conseguenze. » Interrogato da Franck Montagny su come gestirà questo problema tra i suoi piloti che nessuna squadra vuole sperimentare, il capo della squadra della Normandy ha annunciato: “Ecco perché arriveremo al nocciolo della questione. »

READ  Teddy Tamgho realizza 16,43 m nel salto triplo a Pierre-Bénite



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *