Caitlin Clark selezionata per l’All-Star Game della WNBA, anche Angel Reese


Snobbato dal “Team USA” per i Giochi Olimpici di Parigi, la nuova sensazione del basket americano Caitlin Clark (22 anni) giocherà nel WNBA All-Star Game il 20 luglio a Phoenix. Il retro della febbre dell’Indiana, numero 1 nella bozza di aprile, classificata tra le prime 10 secondo il voto dei fan (che rappresentavano il 50%), dei giocatori (25%) e dei media (25%), che l’hanno automaticamente qualificata per l’evento. Farà squadra soprattutto con Angel Reese, l’altro giovane fenomeno della Lega (22 anni), anche lui selezionato per la prima volta per l’all-star game.

Il contesto lo richiede, la formula di questa partita quest’anno sarà diversa, poiché Clark, Reese e gli altri 10 giocatori del “Team WNBA” affronteranno né più né meno i 12 giocatori americani convocati per competere ai Giochi Olimpici, incluso A ‘Ja Wilson, Sabrina Ionescu, Breanna Stewart e Brittney Griner.

Sei dei 10 giocatori più apprezzati per questo All-Star Game (Collier, Cooper, Ionescu, Stewart, Wilson, Young) fanno parte della squadra nazionale, gli altri rappresentanti del “Team WNBA” sono stati scelti dagli allenatori.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *