Carlos Alcaraz è ancora indebolito da un fastidio all'avambraccio destro



Come domenica, anche questo lunedì Alcaraz non ha potuto dare il massimo in allenamento. Con l'avambraccio destro fasciato, con un sorriso in palestra quando il fisioterapista lo manipolava, lo spagnolo colpiva francamente solo di rovescio, accontentandosi di dritto a vuoto nel lavoro di sostituzione, o di dritto pescato quando il suo allenatore Juan Carlos Ferrero gli faceva fare range per il cestino.

Non ha ancora vinto una partita a Monte-Carlo

Senza partner per gli scambi più tradizionali durante queste sessioni, anche se dovrà entrare in corsa il marito o mercoledì contro Félix Auger-Aliassime, il numero 3 del mondo non dà ovviamente tutte le garanzie sulla sua partecipazione al torneo. Battuto all'inizio del 2022 da Sebastian Korda e ritirato l'anno scorso per un fastidio alla mano e alla schiena, il prodigio spagnolo non ha ancora vinto una partita sulla Roccia.



Source link

READ  Camille Jedrzejewski vince l'argento al Rio TQO nella pistola 25 metri

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *