Carlos Alcaraz elimina Thiago Seyboth Wild al terzo turno di Madrid



Carlos Alcaraz rimane padrone della sua terra. Lo spagnolo ha battuto Thiago Seyboth Wild (6-3, 6-3) domenica nel terzo turno del Masters 1000 a Madrid. Dopo la vittoria contro Alexander Shevchenko (6-2, 6-1), il detentore del doppio titolo continua la sua passeggiata a Madrid. Dominante al servizio, Alcaraz ha lasciato al brasiliano solo quattro punti con il suo lancio nel primo set.

Con un 4/4 a rete, Alcaraz ha fatto correre l'avversario alternando gioco lungo e gioco corto. Incerto a causa di lesione all'avambraccio destro, il numero 3 del mondo non ha rallentato nel secondo set, portandosi in vantaggio per 5-0. Rapido, ha beneficiato dell'imprecisione di Seyboth Wild sul diritto (23 errori non forzati).

Tuttavia, il vincitore di Wimbledon la scorsa estate non è riuscito a concludere, commettendo diversi errori non forzati sotto la pressione del suo avversario. Il brasiliano ha vinto tre partite di fila, ma è partito troppo lontano per sperare di ribaltare il match. Un nuovo errore diretto del 63esimo al mondo ha regalato la vittoria allo spagnolo, in 1h15'.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *