Céline Boutier 25esima, Agathe Laisné manca il taglio, coppia in testa alla Meijer LPGA Classic



Céline Boutier torna nel Michigan. Autore di un solido 71 all'inizio del suo torneo, la francese ha avuto un inizio movimentato al secondo turno. Così, dopo aver ottenuto due par, a 10 e 11, ha rapidamente racimolato due birdie (a 12 e 14), concedendo, nel frattempo, uno spauracchio (a 13). La sei volte vincitrice del circuito LPGA si è poi dimostrata particolarmente diligente e non ha più commesso errori. Ha inoltre convalidato tre birdie aggiuntivi per restituire una bella carta da 68 e passare dal 49° al 25° posto (-5 in totale).

Al contrario, la sua connazionale Agathe Laisné è stata più in difficoltà. Appesantito rapidamente da due spauracchi realizzati sulla gamba di andata, il 25enne non è riuscito a riprendersi sulla gamba di ritorno (un altro spauracchio, un birdie). Con questo punteggio di 74, la parigina scende al 98esimo posto (in totale) e non riesce a tagliare (fissato a -2), proprio come Nelly Korda.

Korda manca ancora il taglio

Con le spalle al muro a causa del suo record di 76 registrato giovedì, la Floridiana si è data i mezzi per invertire la tendenza realizzando quattro birdie nelle sue prime cinque buche. Ma il numero 1 del mondo, partito da 10, ha poi fatto uno spauracchio a 17. Nonostante altri due birdie e un round di 67, il campione olimpico in carica, vittorioso sei volte dall'inizio della stagione, si è dovuto accontentare dell'82esimo posto (-1 in totale) e manca il taglio per la seconda volta consecutiva (dopo gli US Women's Open, due settimane fa).

READ  Nicolas Gestin vince la medaglia di bronzo nella canoa ai Mondiali di Praga

Kim ed Ewing al timone

Dopo 36 buche giocate, la vetta della classifica (-11 in totale) è occupata da Grace Kim e Ally Ewing. Infuocato, l'americano ha piazzato una fantastica card da 63 (un'aquila, sette uccellini) la migliore della giornata guadagnando 32 posizioni in classifica: « Ho giocato abbastanza costantemente. Sento di aver colpito davvero bene la palla. Dovevo solo affondare qualche putt« .

Questo duo è due passi avanti rispetto ad un altro duo, composto da Narin An e Nanna Koerstz Madsen (-9). Il danese si è distinto anche questo venerdì terminando il percorso con 64 colpi (un'aquila, sei birdie). Jing Yan, Lauren Hartlage, Allisen Corpuz e Brooke Henderson seguono in 5a posizione (-8 in totale). La top 10 è completata da sei giocatori che condividono il 10° posto (-7). Questo gruppo è composto da Kristen Gillman, Jiwon Jeon, Atthaya Thitikul, Alison Lee, Alexa Pano e Hinako Shibuno.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *