Céline Boutier e Perrine Delacour fuori dal taglio, coppia al comando



Non c'è più una rappresentativa francese iscritta al primo Major della stagione LPGA. Dopo aver iniziato male con il suo punteggio di 75 giovedì, Céline Boutier non è riuscita a riprendersi durante questo secondo turno. La francese era partita bene grazie a due birdie sulle prime quattro buche, ma poi ha commesso un errore, concedendo un doppio bogey alla 5 e poi concatenando due bogey alle buche 9 e 11. Nonostante un birdie finale convalidato alla 13, la sei volte vincitrice nel circuito americano ha segnato un punteggio di 73 e ha concluso all'84esimo posto (+4 totale), troppo lontano dal traguardo, fissato a +2.

La sua connazionale, Perrine Delacour, ha quasi ottenuto il biglietto per il giorno del trasloco, ma i suoi 70 round (tre birdie, uno spauracchio) alla fine non sono stati sufficienti. La francese ha sfiorato la porta al 74esimo posto (+3 in totale), così come Megan Khang, Jin Young Ko e Albane Valenzuela.

Io e Thitikul sono al potere

Da parte loro, Jin Hee Im e Atthaya Thitikul non si lasciano mai. Già autori dello stesso record di 69 tiri giovedì, i due giocatori hanno entrambi completato il percorso con 67 tiri durante questo secondo turno. Così, il debuttante sudcoreano e il giovane prodigio tailandese hanno preso insieme la presidenza della leadership (-8 in totale).

READ  Les Bleues du 3x3 negli Stati Uniti per la prima gara internazionale della stagione

“Venendo qui questa settimana, penso che fare il taglio sia già positivo perché, sai, non sono qui da così tanto tempoha reagito Atthaya Thitikul, riferendosi al suo recente infortunio al pollice. Iniziare la mia stagione con una settimana importante non è così facile, quindi penso che da ora in poi sarà solo un vantaggio per me. Devi solo andare là fuori, rimanere positivo, sorridere e fare del tuo meglio. »

Korda non manca

Subito dietro, sul terzo gradino del podio (-7 totale), anche Nelly Korda è, ovviamente, sul passo. Tuttavia, la Floridiana, che ha ottenuto quattro vittorie consecutive nel Tour LPGA, è stata inizialmente appesantita da un doppio spauracchio commesso alla sua prima buca.

Ma il numero 1 del mondo non si è arreso ed è riuscito gradualmente a invertire la tendenza per restituire finalmente una carta da 69 (grazie a sei birdie e nonostante un altro spauracchio). Il golfista 25enne è quindi più che mai in corsa per ottenere un improbabile quinto successo consecutivo.

Hae Ran Ryu si classifica da solo al 4° posto (-6 in totale). Cinque giocatori seguono poi in 5a posizione (-5). Troviamo Shinsil Bang, Weiwei Zhang, Maja Stark, Minami Katsu e Lauren Coughlin. Leader a sorpresa dopo 18 buche, quest'ultimo ha avuto un venerdì più difficile terminando con un punteggio di 73 (un'aquila, tre spauracchi). Completano la top 10 altri sette concorrenti che condividono la 10a posizione (-4). Questo gruppo è composto in particolare da Anna Nordqvist e Lydia Ko.

READ  Un’intelligenza elevata sarebbe correlata agli ideali di sinistra

La terza prova del Campionato Chevron potrà essere seguita in diretta su Journal du golf TV (canale 172 su Orange, 187 su Free e 193 su Bbox) questo sabato a partire dalle 20:00.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *