Charles Leclerc fa segnare il miglior tempo nelle prove libere 2 a Monaco



Ancora alla ricerca del primo podio nel Principato, Charles Leclerc ha posto la prima pietra venerdì facendo segnare il miglior tempo nella seconda sessione di prove libere. Il pilota della Ferrari, con il tempo di 1'11″278, ha preceduto Lewis Hamilton (Mercedes), che è stato il più veloce durante la EL1di 18 centesimi, e Fernando Alonso (Aston Martin), di 47 centesimi.

Se più conducenti baciavano o addirittura toccavano le sponde di sicurezza, non veniva segnalato alcun incidente e quindi nessuna bandiera rossa. Max Verstappen (Red Bull), non timido per il contatto con le rotaie, e che si è lamentato nuovamente della sua cavalcatura, si è dovuto accontentare del 4° posto, a 53 centesimi, davanti a Lando Norris (McLaren, +0″67), Carlos Sainz ( Ferrari, +0″68), Lance Stroll (Aston Martin, +0″78), Sergio Perez (Red Bull, +0″82), Alex Albon (Williams, +0″97) e George Russell (Mercedes, +0 « 98).

Nel clan alpino, il risultato di questa seconda sessione è appena migliore di quello della prima, con il 14esimo posto di Esteban Ocon, a 1″27, e il 17esimo di Pierre Gasly, a 1″47. Ma il team francese non è partito necessariamente alla ricerca della prestazione, ha cercato soprattutto di capire il degrado degli pneumatici. Un progresso forse è possibile per sabato, il giorno che conta di più nel Principato.

READ  Luka Doncic dopo la seconda sconfitta di Dallas a Boston: “I miei errori ci sono costati la partita”



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *