Christopher Gotterup si impone al Myrtle Beach Classic



Gli spaventi sono durati solo due buchi. Un panico unico punito da due spauracchi. E poi, Christopher Gotterup è partito (birdie 3, eagle 4, birdie 5), ha preso un vantaggio di cinque colpi sul gruppo prima della fine della prima tappa ed è stato in grado di gestire la sua risposta senza battere ciglio troppo. Abbastanza per permettersi questo torneo PGA, categoria “alternativa”, il primo della carriera, e sognare il piano di sopra. Non male lo sbarco dal Korn Ferry Tour…

L'americano ha finalmente battuto i suoi connazionali Alistair Docherty, reale questa domenica (64), e Davis Thompson, entrambi finiti di sei lunghezze (-16).

Sul versante francese, Victor Perez ha chiuso piuttosto bene (69), ma la sua domenica non gli ha permesso di cancellare del tutto le sofferenze dei turni precedenti (46°, -6). Dopo aver iniziato bene questo torneo (69, 67), Paul Barjon ha vissuto un fine settimana più difficile (72, 72) ottenendo un 54° posto (-4) lontano dalle sue ambizioni. Infine, Martin Trainer ha concluso la sua settimana con un 69 che non basterà ad impreziosirla (61esimo, -2). Una settimana da dimenticare per il trio francese.



Source link

READ  L'Aston Villa strappa un punto contro il Liverpool, grazie alla doppietta nel finale di Jhon Duran

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *