Cissokho affronterà il lituano Kavaliauskas nelle semifinali mondiali



Principale federazione mondiale, la WBC ha annunciato che Souleymane Cissokho (32 anni, 1,79 m, 17 vittorie di cui 9 prima del limite, 0 sconfitte) affronterà il lituano Egidijus Kavaliauskas (35 anni, 1,75 m, 24 v., di cui 19 prima delle qualificazioni, 1 pareggio, 2 d.) nelle semifinali mondiali dei pesi welter (-66,678 kg). Se i promotori dei due uomini non raggiungeranno un accordo entro il 30 luglio sulla data e il luogo dell’incontro, verranno lanciate offerte di borse per designare l’organizzatore dell’incontro.

Kavaliauskas è allenato dal connazionale Egis Klimas, manager anche dell’indiscusso campione mondiale dei pesi massimi, l’ucraino Alexandre Usyk.

Il vincitore di Cissokho-Kavaliauskas diventerà lo sfidante ufficiale del campione WBC della categoria, lo statunitense Mario Barrios (29 anni, 1,83 m, 29 vittorie, di cui 18 prima delle qualificazioni, 2 vittorie).

Kavaliauskas, che vive in California, è stato battuto (interruzione dell’arbitro al 9° round) dall’americano Terence Crawford, allora campione WBO, nel dicembre 2019 a New York. Da allora, quest’ultimo ha conquistato gli altri titoli mondiali dei pesi welter, ma passerà ai superwelter per affrontare il campione WBA, l’uzbeko Israil Madrimov, il 3 agosto a Los Angeles. Quindi il WBC ha nominato Barrios, che era campione ad interim, campione a pieno titolo.

READ  Damien Perrinelle, il vice di Adi Hütter in ascesa



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *