Clara Emond vince la 4a tappa del Giro dopo un lungo raid solitario, Juliette Labous torna al 4° posto assoluto


L’audacia di Clara Emond ha dato i suoi frutti questo mercoledì. Membro della fuga odierna, il canadese del team EF Education-Cannondale ha vinto la quarta tappa del Giro, dopo un raid solitario negli ultimi quaranta chilometri. Al secondo posto si è classificata l’italiana Soraya Paladin (Canyon-SRAM Racing), davanti alla danese Cecilie Uttrup Ludwig (FDJ-Suez).

Giunta in 12esima posizione a Urbino, nel gruppo delle favorite della classifica generale, la francese Juliette Labous (4a a 49 », DSM-Firmenich-Post NL) si è fatta spodestare il terzo posto è stato conquistato il giorno prima di Uttrup Ludwig (FDJ-Suez). La danese, terza di giornata, ha approfittato della fuga per rimontare a 38 secondi dalla indossatrice della maglia rosa di leader, Elisa Longo Borghini (Lidl-Trek).



Source link

READ  Come potrà la Francia qualificarsi agli ottavi di finale degli Europei questo lunedì sera?

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *