Cleveland domina ancora Orlando e conduce 2-0 nei play-off NBA



Al termine di un incontro ampiamente controllato, i Cleveland Cavaliers hanno dominato ancora una volta Orlando, 96 a 86, nella notte tra lunedì e martedì, conducendo 2-0 nella serie, nel primo turno degli spareggi, all' Est. La terza partita della serie è prevista giovedì sera a Orlando.

I Cavaliers hanno potuto contare ancora una volta su Donovan Mitchell che ha totalizzato 23 punti (9/22 di cui 2/10 da tre punti), 4 assist e 8 rimbalzi oltre a Jarrett Allen che ha collezionato 20 rimbalzi (di cui 9 offensivi), sua personale migliore nei play-off. Mitchell ha iniziato la partita molto forte, segnando 14 punti solo nel primo quarto. Cleveland ha approfittato della buona forma del suo leader, così come di quella di Caris LeVert (8 punti nello stesso primo quarto) per passare in vantaggio (30-18 dopo i primi 12 minuti). Nei quarti successivi Cleveland ha continuato a correre al comando, portandosi avanti di 14 punti all'intervallo e di 15 all'inizio dell'atto finale.

Orlando alla fine si riporta sotto i 10 punti

Ma è proprio in questo momento, all'inizio degli ultimi 12 minuti, che i Magic riprendono improvvisamente vita e segnano 13 punti consecutivi passando da 87-65 a 87-78, a meno di cinque minuti dalla fine. gioco. Tutto grazie ad una difesa molto solida e all'intervento improvviso di Jalen Suggs e Gary Harris, dalla lunga distanza. Cosa dubitare dei Cavs, fino ad allora padroni dell'incontro? Non per molto tempo. Donovan Mitchell, infatti, ha subito risposto con due canestri di fila per dare una boccata d'aria fresca alla sua squadra e concludere questo secondo successo casalingo nella serie.

READ  Gaëlle Mignot (allenatore dei Bleues): “Non giudicate il torneo solo da questa partita”

Nonostante questa rivolta tardiva, gli Orlando Magic finirono per la seconda volta consecutiva sotto i 90 punti, dopo il sconfitta 97-83 in Gara 1, e non ha ancora trovato il modo di impensierire ancora una volta una difesa sovranista di Cleveland. Soprattutto i compagni di squadra di Paolo Banchero (21 punti, 3 assist, 3 rimbalzi, 9/22 al tiro) hanno perso troppi palloni (17), in particolare dalla coppia Wagner-Banchero (6 a testa). « Le palle perse e i rimbalzi offensivi ci stanno dando problemi in queste prime due partite, Franz Wagner ha reagito dopo l'incontro. Dobbiamo risolvere questo problema. » Anche l'abilità da 3 punti dei Magic (9/35 in questa partita) è stata pessima.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *