Colorado incredibile, New York al termine della faticata nei play-off della NHL



I Colorado Avalanche hanno colpito duramente in Gara 1 del secondo turno dei play-off della NHL, martedì al Dallas Stars. Alla fine del primo periodo, la franchigia di Denver era infatti sotto 3-0, vittima di Ryan Suter, Wyatt Johnson (20 anni, otto punti in otto partite di play-off in questa stagione) e Jamie Benn in meno di dieci minuti . Tuttavia, il Colorado è riuscito a vincere (4-3 dopo).

Valeri Nichushkin e Cale Makar, nel secondo tempo, poi Nathan MacKinnon, tra i finalisti per il titolo di MVP, in avvio di terzo, ha permesso all'Avalanche di tornare a segnare. Finalmente ai supplementari, dopo 12 minuti, Miles Wood gli ha permesso di vincere. Le due squadre si incontreranno nuovamente giovedì, sempre a Dallas.

54 fermate per Shesterkin (New York)

I New York Rangers, numero 1 nella stagione regolare, hanno avuto bisogno di un doppio tempo supplementare per sconfiggere i Carolina Hurricanes (4-3) e portare due vittorie a zero nella serie del secondo turno. Carolina, però, ha reso la vita difficile ai newyorkesi (2-1 alla fine del primo periodo, 3-2 alla fine del secondo).



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *