come conservare il tuo e-liquid?


La sigaretta elettronica, chiamata anche sigaretta elettronica, agisce generalmente come sostituto delle sigarette tradizionali offrendo un'alternativa meno dannosa per la salute e più economica. L'e-liquid è la sostanza utilizzata per generare vapore, composta principalmente da aromi, glicerina vegetale, acqua distillata, glicole propilenico ed eventualmente nicotina.

Scegli saggiamente il tuo e-liquid

Sceglilo buon e-liquid è un criterio essenziale per a svapare riuscito. Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a fare la tua scelta. Puoi anche scoprire il diversi e-liquid disponibili sul posto Polpa.

Determina il livello di nicotina

Se sei un fumatore abituale, scegli un e-liquid contenente a livello di nicotina adattato al consumo di tabacco. Se hai smesso di fumare, opta per a e-liquid senza nicotina o, almeno, con un tasso molto basso.

riempimento della pipetta per sigaretta elettronica e-liquid
Crediti: Farvatar/iStock

Scegli il tuo rapporto PG/VG

IL rapporto glicole propilenico (PG) – glicerina vegetale (VG). possono alterare la sensazione in bocca e il vapore generato dalla sigaretta elettronica. Fornisce un alto livello di glicole propilenico sensazione in bocca più pronunciata e sapori più audaci, mentre produce un elevato rapporto di glicerina più vapore e una sensazione più morbida.

READ  L'intelligenza artificiale avrebbe consentito l'arresto di uno dei fuggitivi più ricercati d'Europa

Seleziona un gusto in base ai tuoi desideri

Esiste su mercato delle sigarette elettroniche una vasta gamma di gusti di e-liquid, che vanno dai sapori fruttati agli aromi caramellati, inclusi fragranze al mentolo e quelli che ricordano il gusto del tabacco. Sarai in grado prova questi gusti diversi per trovare quello più adatto alle tue attuali esigenze.

Controllare la qualità e l'origine degli ingredienti

Assicurati che l'e-liquid che scegli sia stato realizzato con ingredienti di qualità farmaceutica e che provenga da un produttore certificato, così potrai beneficiare di un'esperienza di svapo più sicura.

Testare i campioni ove possibile

Molti negozi di svapo offri campioni gratuiti o bottiglie scontate così puoi testare diversi e-liquid prima di fare la tua scelta.

Flacone per bottiglia di sigaretta elettronica e-liquid
Crediti: Farvatar/iStock

Come conservare il tuo e-liquid?

Per garantire la qualità e durata del tuo e-liquid, è necessaria una buona conservazione. Ecco alcuni passaggi che puoi eseguire per farlo:

Conserva le bottiglie lontano da fonti di calore e luce

IL Calore associato al luce diretta può alterare gli aromi e la composizione di un e-liquid. Assicurati quindi di conservare le bottiglie in una stanza fresca e buia, come un armadio o un cassetto.

Conserva i tuoi e-liquid fuori dalla portata di bambini e animali

Metti via le tue fialee-liquid contenente nicotina fuori dalla portata di bambini e animali, preferibilmente in un luogo sicuro o addirittura chiuso a chiave.

aroma liquido di sigaretta elettronica vape file
Crediti: Gilmanshin/iStock

Chiudi bene le bottiglie di e-liquid

L'esposizione all'aria aperta può alterare il sapore e la qualità di un e-liquid. Quindi assicurati di chiudere bene le bottiglie dopo ogni utilizzo.

Evitare sbalzi di temperatura estremi

Le temperature estreme possono influenzare la struttura e composizione di un e-liquid. Cerca di mantenere una temperatura ambiente costante migliore conservazione.

READ  La svolta potrebbe rivoluzionare lo studio delle forze fondamentali dell’universo

Controlla la data di scadenza

E-liquid generalmente si conservano fino a due anni se sono memorizzati correttamente. Controlla il data di scadenza indicato sulla bottiglia e utilizzare il liquido prima di tale data per a esperienza di svapo ottimale.

riempire lo svapo di sigaretta elettronica e-liquid
Crediti: PavelKant/iStock





Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *