Come dissalare un piatto troppo salato? I 4 consigli della nonna


Ahia! Avevi la mano pesante e la tua il piatto ora è troppo salato ? Allora ti chiedi se è possibile salvare il tuo piatto o se dovrai ricominciare tutto da capo. In più lo sappiamo: il sodio consumato in eccesso non fa bene alla salute e ci espone a malattie cardiovascolari. Oltre i 5 g al giorno raccomandati dall'OMS, diventiamo più a rischio di infarto miocardico o ictus, favorito da una pressione arteriosa eccessivamente alta. Per la tua salute e il tuo palato, niente panico! Scoprirete alcuni consigli della nonna che vi permetteranno di ammorbidire velocemente la vostra deliziosa preparazione quando avrete aggiunto troppo sale. Il condimento dei vostri piccoli piatti sarà così salvato proprio come la vostra ricetta!

E la prossima volta fate attenzione a non salare troppo i vostri preparativi.

La patata per salvare un piatto troppo salato

patate patate
Crediti: jackmac34 / Pixabay

1. Sbucciare una patata (o più patate per un piatto grande).

2. Tagliarlo a metà o in fette spesse circa 5 mm e aggiungere i pezzi nella pentola a fuoco medio o bollente. Cuocere lentamente, mescolando di tanto in tanto.

3. Durante la cottura, la patata assorbirà il sale. Una volta terminata la cottura, dovrete togliere i pezzi solo una volta che il vostro piatto sarà pronto, perché questo alimento amidaceo non sarà commestibile.

Questo suggerimento è ideale per piatti bolliti e molto apprezzato per piatti di carne in salsa o uno stufato. Se non hai le patate, puoi usate anche il pane raffermo per cucinare le tue preparazioni.

La tecnica della zolletta di zucchero per salvare la tua ricetta

cubetti quadrati di zollette di zucchero
Crediti: iStock

1. Metti una zolletta di zucchero in un cucchiaio.

2. Immergi il cucchiaio nella tua preparazione (se è liquida) per qualche istante facendo attenzione che lo zucchero non si sciolga.

READ  Barça-PSG: Montjuic, lo stadio di Marie-José Pérec

3. Rimuovere la zolletta di zucchero. Il tuo piatto sarà una delizia!

Frutta o crème fraîche per compensare un piatto troppo salato

yogurt greco crème fraîche
Crediti: iStock

Se il tuo piatto lo permette, aggiungere qualche pezzetto di frutta, soprattutto mele. Altrimenti usate la ricotta o la crème fraîche a fine cottura. E' ideale per gratinare, risotti, pasta o se non amate l'agrodolce. Non vi resta che lasciarlo cuocere a fuoco lento: il gusto dovrà essere ammorbidito. Anche il latte di cocco sarà ideale a seconda delle ricette che preparerete (riso al curry, zucchine, pollo o tacchino, purea di lenticchie, zuppa di zucca, zuppa di verdure, ecc.). Le vostre papille gustative detteranno la scelta giusta per una ricetta deliziosa! In ogni caso, il latte di cocco e la crème fraîche sono le soluzioni d'elezione per salvare una salsa o una vellutata troppo salata.

Acidità per controbilanciare l'eccesso di sale

aceto di mele
Crediti: iStock

Per controbilanciare l'eccesso di sale potete anche aggiungere acidità al piatto se la ricetta si presta a ciò. Può essere aceto di sidro o aceto bianco, ma anche succo di limone che altererà meno il gusto del vostro piatto.

Come salvare un piatto troppo salato (a seconda della ricetta o del tipo di preparazione)?

troppo sale, eccesso di sodio
Crediti: iStock

A volte, la soluzione quando si aggiunge troppo sale durante il condimento dipende dal tipo di piatto o di ricetta.

Come recuperare pasta o riso troppo salati?

Qui, la cosa più semplice sarà cambia l'acqua di cottura. Per fare questo, scolate la pasta, il riso o gli alimenti ricchi di amido. Riempite quindi nuovamente la padella, questa volta con acqua non salata, e cuoceteli nuovamente per il tempo necessario. Questo dovrebbe essere sufficiente per eliminare il sale in eccesso.

Come posso compensare zuppe o salse?

Che stiate preparando una vellutata per l'autunno-inverno o una salsa per accompagnare un piatto, portate con voi un pezzo di pane raffermo. Lasciarlo in acqua per diversi minuti prima di mescolare, tempo affinché la mollica assorba il sale in eccesso. Ricordatevi poi di togliere il pane prima che si disintegri sotto l'effetto del calore. Altrimenti è anche possibile utilizzare il trucco delle patate spiegato prima per salvare la preparazione oppure aggiungendo un liquido non salato (latte, panna, ecc.).

READ  L'FC Nantes viene eliminato ai rigori dall'Olympiacos nelle semifinali della Youth League

È possibile riequilibrare i sapori anche di una salsa al vino con scarso condimento. aggiungendo un quadratino di cioccolato. Questo, oltre a contrastare l'eccesso di sale, aiuterà a legare la salsa e a renderla più liscia. Infine, per correggere l'eccesso di sale in una salsa di pomodoro, l'aggiunta di zucchero può rivelarsi molto efficace.

Come rimediare ad un pasto troppo salato?

Come per la zuppa, anche qui potete aggiungere latte o crème fraîche non salata, ma anche burro non salato. Altrimenti è possibile realizzare la purea senza sale e mescolare le due preparazioni per un risultato più equilibrato.

Cosa fare se la carne, il pesce o le verdure al vapore sono troppo salate?

In entrambi i casi, possiamo sciacquare il pezzo di bistecca o il filetto di pesce sotto un getto d'acqua del rubinetto. (E non dimenticare di sciacquare anche la padella!) Questo rimuoverà il sale in eccesso e ti permetterà di regolare il condimento a tuo piacimento. È anche possibile dissalare carne o verdure cotte al vapore facendoli sgorgare in padella con un po' d'acqua. Durante la cottura eliminare il succo risultante finché il sale in eccesso non scompare. Attenzione, quest'ultimo metodo fa sì che le verdure perdano tutta la loro croccantezza e le carni rischino di diventare meno morbide. Questo però avrà il merito di salvarvi il pasto.

Per far sì che i tuoi condimenti abbiano successo, ricorda che generalmente è migliore evitare di salare i piatti prima o durante la cottura se non sei sicuro del risultato. Ad esempio, salse e zuppe possono tendere a ridursi durante la cottura, il che può falsare il risultato in fase di condimento. Aggiungete il sale preferibilmente a fine preparazione e con mano leggera. Potrai quindi aggiungerne altri!



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *