Come pagare meno i pedaggi in autostrada? 5 consigli


Che tu sia un viaggiatore abituale o semplicemente in partenza per una fuga, sicuramente avrai già sentito l'impatto finanziario dei pedaggi autostradali sul tuo portafoglio, soprattutto da quando le tariffe sono aumentate in media del 4,75% nel febbraio 2023. Questi passaggi inevitabili possono quindi a volte pesare pesantemente sul tuo budget, soprattutto se viaggi spesso su lunghe distanze. Ma stai tranquillo, ci sono molti consigli e strategie per alleviare questo onere finanziario e rendere i tuoi viaggi in autostrada più economici. Ecco 5 segreti ben custoditi che vi permetteranno di pagare meno i pedaggi in autostrada senza rinunciare alla vostra comodità, troppa benzina o il tuo tempo di viaggio. Quindi, allacciate le cinture e preparatevi a stupirvi di quanto siano semplici alcuni di questi metodi!

Il consiglio di un ingegnere per risparmiare sui pedaggi autostradali

risparmio sui pedaggi autostradali, pedaggi più economici
Crediti: iStock

In un numero di “Complément d’investigation”, Franck Saless, un ingegnere di Nantes, espone la sua tecnica per guidare a buon mercato. Infatti, come spiega: “ in Francia l'autostrada non si paga al chilometro percorso. Tutto dipende dalla porta di ingresso e dalla porta di uscita. Abbassare il rating è quindi necessario suddividere il più possibile l'itinerario, esci ed entra di nuovo. Invece di pagare il viaggio tutto in una volta, lo pagherai in due, tre o quattro rate. »

Rendersi conto fino al 30% di risparmio sui pedaggi grazie al suo metodo, però, richiede un po' di organizzazione e pazienza. Si tratta di uscire dall'autostrada tramite un'uscita intermedia e rientrarvi immediatamente. Nella manifestazione condivisa nel programma sulla tratta Nantes-Angers (un pedaggio il cui prezzo è di 9,80 euro), i giornalisti e l'ingegnere sono partiti prima di Angers prendendo la barriera di Ancenis (per 3,50 euro) prima di ritornare in autostrada per 5,10 euro. . Alla fine l’operazione sarà costata 8,60 euro, ovvero Risparmio di circa il 12% per soli due minuti sprecati. Insomma, non esitate a uscire in tutte le uscite intermedie per risparmiare il più possibile.

READ  7 consigli intelligenti per la manutenzione della carta da parati

Secondo l’ingegnere, se “ Il 30% degli utenti ha utilizzato questo suggerimento per risparmiare in media il 10%, ciò potrebbe rappresentare il 3% in meno di fatturato per i rivenditori « . Sul suo sito va oltre consigliando anche “ per trovare le stazioni di servizio vicine alle uscite autostradali ridurre anche i costi durante il rifornimento ».

Altri consigli per risparmiare sui pedaggi quando si guida in autostrada

risparmio sui pedaggi autostradali, pedaggi più economici
Crediti: iStock

Pianifica il tuo percorso e configura correttamente il tuo GPS

Online è possibile trovare le tariffe praticate sulle tratte che si desidera effettuare. Prima di mettersi in viaggio, puoi prenderti il ​​tempo per pianifica il tuo percorso scegliendo percorsi alternativi che evitino determinati pedaggi. Le applicazioni di navigazione e i siti di mappatura (Google Maps, ecc.) possono aiutarti a individuare percorsi più economici in termini di pedaggi. Basta andare alle opzioni di navigazione per chiedere evitare tratti a pedaggio. Naturalmente questo allunga un po’ il viaggio e quindi il consumo di carburante, ma può valerne la pena su alcuni tratti di strada più costosi.

Abbonamenti e Pedaggi Telematici per risparmiare

Alcune autostrade offrono carte prepagate o qualche badge elettronici che offrono tariffe scontate per gli utenti registrati. Questi sistemi di pedaggio elettronico facilitano il superamento dei pedaggi evitando le code e permettendoti di beneficiare di tariffe preferenziali. Ciò non è, tuttavia, redditizio solo da un certo numero di viaggi di andata e ritorno al mese. Quindi, fai i tuoi calcoli! Per i conducenti pesanti e gli utenti frequenti della strada esistono anche programmi fedeltà o premi. Scopri questi programmi e iscriviti se possibile, poiché potrebbero offrirti sconti o vantaggi aggiuntivi.

READ  Il primo gol di Hugo Ekitike regala la vittoria del Francoforte contro l'Augsburg

Usa i pedaggi al momento giusto

Le tariffe dei pedaggi possono variare a seconda della domanda. Pertanto, le ore di punta sono spesso più costose. Se il tuo programma lo consente, pianifica i tuoi viaggi al di fuori di questi orari per beneficiare di aliquote ridotte. In più tu evitare in parte grandi ingorghi !

Carpooling per dividere i costi

Se viaggi con amici, colleghi, familiari o anche sconosciuti, puoi farlo condividere i costi del pedaggio e del gas, da qui l'interesse per il car pooling. Ciò non solo ridurrà le tue spese, ma aiuterà anche a proteggere l’ambiente riducendo il numero di veicoli in circolazione. E, naturalmente, sarà un servizio alle persone che trasporterai, quindi vincono tutti!



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *