come possiamo spiegare questo sorprendente fenomeno?


Hai mai sentito parlare di vulcani di fango o di asfalto, queste formazioni geologiche tanto spettacolari quanto i loro compagni eruttatori di lava?

Cos’è un vulcano di fango, chiamato anche vulcano d’asfalto?

E vulcano di fango (o asfalto), a volte chiamato salse di fangoè un formazione geologica di medie dimensioniconseguenza dell’espulsione di gas (metano, idrocarburi, anidride carbonica e azoto), argille di vario tipo e vapore acqueo carico di minerali.

La continua eruzione del fango generalmente dà luogo a colline di argilla salata a volte contenente idrocarburi leggeri. Ecco come è famoso Salse BakuIn Azerbaigianricco di petrolio e altri combustibili idrocarburici.

In alcuni estuari o oceani troviamo anche la formazione di vulcani sedimentari montagne sottomarine di oltre un chilometro di diametro. Questo è particolarmente il caso di vulcani di fango sottomarini situato nell’estremo nord del Mare del Nord. Nel mondo, ci identificheremmo più di 2500 vulcani d’asfalto.

Parco nazionale del vulcano di fango Gobustan Azerbaigian
Vulcano di fango nel Parco Nazionale di Gobustan in Azerbaigian – Crediti: Nmemmedzade/iStock

Come si formano i vulcani di fango?

IL Meccanismo di formazione dei vulcani di fango è simile a quello di vulcani di lava. Quindi, quando il pressione della roccia situato sopra il serbatoio del vulcano diventa troppo debole, i gas penetrano attraverso queste rocce, trasportando con sé solidi e fluidi. Quest’ultimo poi degassifica durante la risalita, provocando a dispersione della densità ancora più debole che ha l’effetto di accelerare il movimento e di ridurre ulteriormente la pressione nella parte superiore del serbatoio.

L’eruzione dei fanghi è generalmente accompagnato da a combustione del gascapace di generare fiamme alte diverse centinaia di metri, che talvolta possono creare crepe geologiche.

READ  Un nuovo tipo di cemento potrebbe trasformare le strade in batterie giganti
vulcano di fango piccolo esemplare di geologia dell'asfalto
Piccolo esemplare di vulcano di fango – Crediti: Andrea Harper/iStock

Questi vulcani di fango ancora attivi

In tutto il mondo ce ne sono ancora molti vulcani di fango attivi. Tra loro :

  • Lusi (Sidoarjo) in Indonesia : uno dei vulcani di fango più famosi e anche più distruttivi, in eruzione dal maggio 2006. Questo vulcano d’asfalto ha coperto interi villaggi e ha sfollato migliaia di persone.
  • Gobustan nell’Azerbaigian : Questo paese caucasico possiede una delle maggiori concentrazioni di vulcani di fango al mondo, con più di 400 esemplari, molti dei quali ancora attivi.
  • Taman-Mini in Malesia : meno violenti dei precedenti, ma non per questo meno produttivi, i vulcani di fango malesi ancora attivi sono legioni sull’isola del Borneo, per citarne solo uno.
  • Paclele Mari in Romania : situati nella contea di Buzău, questi vulcani di fango che scorrono continuamente sono diventati vere e proprie attrazioni turistiche, dando origine a paesaggi misteriosi.
  • Diversi esemplari in Islanda : a causa delle attività geotermiche del paese, i vulcani che producono fango e gas caldi sono più o meno comuni in Islanda.
vulcano di fango Bledug Kuwu Indonesia
Vulcano di fango Bledug Kuwu in eruzione, Indonesia – Crediti: Alexpunker/iStock





Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *