Come pulire il frigorifero? 3 punte non tossiche


Con il tempo, il frigorifero può sviluppare odori sgradevoli. Possono comparire anche macchie ostinate di cibo e tracce varie, particolarmente difficili da rimuovere. Tuttavia, non si tratta di utilizzare sostanze chimiche nocive (candeggina, salviette, ecc.) che potrebbero entrare in contatto con gli alimenti, lasciare residui tossici sui ripiani e negli scomparti del frigorifero e il cui odore potrebbe permeare gli alimenti refrigerati. Inoltre, sono dannosi per la salute e per il pianeta. Quindi, come pulire il tuo frigorifero sporco in questo caso? In questo articolo ti invitiamo a scoprire i consigli della nonna utilizzando ingredienti naturali per pulire, smacchiare, deodorare e disinfettare il frigorifero per una pulizia economica ed ecologica con gli ingredienti che hai già in casa.

Con il tuo detergente non tossico fatto in casail tuo frigorifero sarà impeccabile e per molto tempo.

1) Quali prodotti domestici dovresti usare per pulire il tuo frigorifero?

prodotti per la casa prodotti per la pulizia a base di ingredienti naturali aceto oli essenziali zero rifiuti
Crediti: iStock

Per quanto riguarda i prodotti per la casa, le scelte possibili sono diverse, tutte facilmente reperibili in qualsiasi grande area o supermercato. Basta immergere un panno pulito o una spugna e iniziare a pulire le pareti e i ripiani del frigorifero.

Acqua saponata per pulire il frigorifero

Acqua tiepida o calda con detersivo per piatti o sapone nero sarà più che sufficiente per pulire il frigorifero. Il sapone fornirà effetto smacchiatore e sgrassante molto utile qui.

aceto bianco

Il re dei prodotti per la pulizia ecologici è l'ideale qui, perché pulisce, deodora e disinfetta in un solo passaggio. Può essere utilizzato diluito in acqua (50/50) per un frigorifero poco sporco oppure utilizzato puro, o anche riscaldato per pochi secondi nel microonde per un elettrodomestico molto sporco.

READ  6 errori comuni che impediscono il corretto funzionamento di un radiatore

Succo di limone

Il succo di limone presenterà il stesse proprietà dell'aceto e usa lo stesso. Ha però il vantaggio di avere un odore molto più gradevole. Inoltre, se ne hai uno metà del limone inutilizzatocosì puoi farne buon uso.

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio lo farà neutralizzare il cattivo odore. È anche consuetudine lasciarne quotidianamente un po' in un piatto in frigorifero per assorbire gli odori sgradevoli. È anche un disinfettante e fungicida naturale molto delicato, ma anche molto efficace. Puoi usarlo per igienizzare il frigorifero e combattere la muffa che vi si forma. Basta diluire 3 cucchiai di questa polvere bianca ecologica in 40 cl di acqua tiepida o calda.

Olio essenziale dell'albero del tè

L'olio essenziale dell'albero del tè è un antibatterico molto apprezzato per la manutenzione di tutte le superfici della casa. Puoi aggiungere qualche goccia direttamente su una spugna umida prima di strofinare per un effetto disinfettante naturale.

2) Come pulire efficacemente il frigorifero?

pulizia del frigorifero del frigorifero per prevenire intossicazioni alimentari
Crediti: iStock

Una volta scelto il prodotto per la pulizia, puoi procedere con la pulizia seguendo pochi passaggi.

1) Svuotare il frigorifero e conservare il cibo in un frigorifero. Quello eviterà la rottura della catena del freddoin particolare per alimenti delicati e fragili come carne e latticini.

2) Se possibile, rimuovere contenitori, cassetti, ripiani o scaffali effettuare la pulizia separatamente. È infatti più facile e pratico pulirli nel lavandino o nella vasca da bagno, soprattutto perché questo libera spazio e consente un migliore accesso alle pareti. Puoi anche pulire il resto del frigorifero mentre gli oggetti si asciugano.

3) Pulisci il frigorifero partendo dall'alto e non dal basso. Utilizzare qui una spugna o un panno morbido e privo di lanugine imbevuto di prodotto. Sopprattuto, evitare il raschietto che potrebbero rovinare la plastica del dispositivo.

4) Inoltre, non dimenticarlo realizzare le giunzioni e il foro sul fondo del frigorifero. Per questi compiti più specifici è possibile utilizzare un vecchio spazzolino da denti riciclato e trasformato in uno spazzolino domestico.

5) Una volta terminata la pulizia dell'interno ricordatevi di farlo pulire la porta. Tendiamo infatti a maneggiarlo con le mani sporche o unte. Anche la cucina è spesso un ambiente disordinato, da qui l'importanza di curare bene anche l'esterno.

READ  Camille Jedrzejewski vince l'argento al Rio TQO nella pistola 25 metri

6) Infine potete anche svuotare il contenitore sul retro e pulire lo sporco al suo interno.

3) Mantieni il frigorifero pulito più a lungo

Detergente spray per la pulizia dei guanti da frigorifero per la pulizia
Crediti: iStock

Organizza bene il tuo cibo

Utilizzo vassoi, cestini, contenitori o contenitori per raggruppare articoli simili come latticini, carni crude e verdure. Ciò impedisce la diffusione di fuoriuscite e detriti e facilita la pulizia. Quando si conservano alimenti freschi nel frigorifero, posizionare anche il articoli più vecchi in avanti consumarli prima. Ciò aiuta a evitare che il cibo venga dimenticato e si rovini, causando anche odori sgradevoli.

Una conservazione attenta significa meno necessità di pulire il frigorifero

Quando si conservano gli alimenti, rimuovere dal supermercato gli imballaggi non necessari o eccessivi. Scatole ingombranti e imballaggi di plastica ingombranti lo sono davvero nidi germinali. Se possibile, trasferisci invece il cibo in contenitori ermetici di vetro o plastica per alimenti per evitare perdite e odori. Inoltre, puoi mettere una tovaglietta laminata sul fondo del cassetto delle verdure per limitare lo sporco. Sarà facile da spostare e pulire se necessario.

Pulizie regolari pianificate su calendario

Pianifica almeno una pulizia approfondita del frigorifero una volta ogni due settimane. Questo faciliterà la rimozione delle macchie e cattivi odori o residui difficili non avranno occasione di incrostarsi. Inoltre, ordinare regolarmente. Ogni mese circa, esamina gli articoli nel frigorifero e butta via quelli scaduti, coperti di muffa o non più consumabili. Ciò libererà spazio ed eviterà l'accumulo di cibo cattivo.

Pulire immediatamente eventuali fuoriuscite nel frigorifero

Se si verifica una fuoriuscita o una perdita accidentale all'interno del dispositivo, pulire tutto subito. Ciò eviterà che i liquidi si accumulino e causino odori o macchie ostinati.



Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *