Come regolare i cicli del sonno per dormire meglio?


Non tutti coloro che dormono sono sullo stesso piano quando si tratta di qualità del sonno. Quando alcuni incontrano qualche difficoltà ad addormentarsi, altri cadono tra le braccia di Morfeo con una facilità sconcertante. Quindi, quali comportamenti dovresti adottare quando non dormi bene la notte? Ecco alcuni semplici consigli per regolare i cicli del sonno e imparare a dormire meglio.

Come regolare i cicli del sonno per dormire meglio? 7 consigli pratici

Evitare gli stimolanti, fare attività fisica regolarmente o evitare gli schermi sono tutte abitudini da adottare quotidianamente beneficiare di una migliore qualità del sonno.

1/ Inizia calcolando i tuoi cicli di sonno

Ne sei a conoscenza di quante ore di sonno ha bisogno il tuo corpo per sentirti in forma durante tutta la giornata? Qual è l'orario migliore per il tuo ciclo per andare a letto e alzarsi? La maggior parte delle persone non lo sa quota di ore di sonno di cosa hanno bisogno rimanere in salutesia che dorma troppo o non abbastanza.

Versare beneficiare di un sonno ristoratoreè importante controllare il tuo cicli del sonno. Prima di rivoluzionare la tua routine notturna secondo le raccomandazioni ufficiali, inizia da definire le vostre esigenze personali usando questo calcolatore del ciclo del sonno in linea. Ti aiuterà a vedere più chiaramente l'ora di andare a letto e di svegliarti, tenendo conto delle tue specificità.

READ  Previsioni ottimistiche sull’aspettativa di vita entro il 2050 nonostante le minacce
ciclo del sonno cervello orologio interno sveglia sonno
Crediti: Nambitomo/iStock

2/ Mantieni una routine regolare

Per aiutare a regolare il tuo orologio interno e migliorare la qualità del tuo sonnocerchi di andare a letto e di alzarsi alla stessa ora ogni giorno, anche nei fine settimana.

3/ Crea un ambiente favorevole al sonno

Versare addormentarsi più facilmenteAccertati di mantieni la tua stanza al buio, senza luce artificiale, silenzioso e fresco. Se necessario, puoi utilizzare tende oscuranti, tappi per le orecchie o una maschera per gli occhi. Un materasso e cuscini in memory foam, nonché un biancheria da letto realizzata con materiali naturali può anche favorire la qualità del sonno.

4/ Evita gli stimolanti

Per evitare di agitarsi o di svegliarsi più del necessario durante la notte, limitare l'assunzione di caffeina e alcol, soprattutto alla fine della giornata. Evitare anche i pasti pesanti e piccanti prima di andare a letto, che favoriscono disturbi digestivi e a sveglie notturno.

versare la bevanda calda in una tazza di tisana
Crediti: Puhimec/iStock

5/ Stabilisci una routine rilassante prima di andare a letto

Per mettere tutte le possibilità dalla tua parte, impegnarsi in attività rilassanti prima di andare a lettocome la lettura, la meditazione, la sofrologia o lo yoga, e evitare gli schermi almeno un'ora prima. La luce blu di questi dispositivi può infatti interferire con il produzione di melatoninal'ormone del sonno.

6/ Fai attività fisica regolarmente

L'esercizio fisico regolare durante il giorno può migliorare notevolmente la qualità del sonno. Ma attenzione, non correre una maratona prima di andare a letto, attività sportiva troppo intensa la sera può avere l'effetto opposto tenendoti sveglio.

7/ Gestisci meglio lo stress

IL stress cronico ha l'effetto di alterare la qualità del sonno. Per gestire la tua ansia quotidiana, puoi aiutarti con pratiche rilassanti come la meditazione, lo yoga, la soprologia o anche l'ipnosi.

READ  Due giganti dell’industria satellitare uniscono le forze
yoga gruppo classe gruppo uomini donne praticanti
©Fizkes/iStock

Consultare un operatore sanitario se i problemi persistono

Se continui ad avere difficoltà a dormire nonostante l’attuazione di queste strategie, potrebbe essere utile consultare un medico o uno specialista del sonno che ti aiuterà a identificare i problemi sottostanti e a offrirti soluzioni personalizzate.





Source link

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *